Pavimento stradale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Pavimentazione.

Il pavimento stradale è la parte più superficiale della strada.

Introduzione[modifica | modifica wikitesto]

Il pavimento stradale è costituito da una miscela di aggregati e di leganti. Se il legante è il bitume, si parla di conglomerato bituminoso.

Il pavimento stradale deve resistere a grossi carichi concentrati (i veicoli che vi transitano quotidianamente), all'usura, al degrado da parte di agenti fisico-chimici, alle dilatazioni termiche e deve nel contempo consentire un'ottimale aderenza degli pneumatici. Pertanto il pavimento stradale è ricorrentemente sottoposto ad attività di manutenzione: il caso più frequente è quella della sostituzione dello strato di asfalto, una volta che è andato logorandosi; ma esiste anche il problema del gelo, della neve (nelle zone fredde o di alta montagna, ad esempio), evento pericoloso, in quanto causa di perdita di aderenza delle ruote sulla strada, viene affrontato per mezzo di spazzatrici o tramite il metodo preventivo dello spargimento di sale.

Tipi di pavimentazione[modifica | modifica wikitesto]

Le pavimentazioni stradali hanno diversi nomi e caratteristiche a seconda del tipo di materiale utilizzato:

Asfaltata[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Conglomerato bituminoso.

La superficie d'usura (detta anche tappeto di usura) è costituita da uno strato di conglomerato bituminoso a granulometria fine stabilita in base alle stime di degrado del manto e alla frequenza degli interventi di rifacimento dello stesso.

Gli strati su cui una pavimentazione stradale trasmette i carichi sono via via meno pregiati, sia per questioni economiche, sia per facilitare una redistribuzione dei carichi ottimale sul terreno e limitare i cedimenti differenziali.

Lo strato sottostante al manto di usura si chiama binder, mentre quello immediatamente sotto prende il nome di base.

Basolato lavico[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Basolato lavico e Basolato.

Una vecchia tecnica di pavimentazione della strada con l'utilizzo di lastre laviche (i basoli). Non confondere tale tecnica con quella più antica adottata dai romani (il basolato)

Bianca[modifica | modifica wikitesto]

Confronto tra diverse strade bianche, con brecce differenti (rossa e nera)

La superficie d'usura è costituita da uno strato di breccia, generalmente rossa e da un legante più debole rispetto al bitume.

Questo genere di pavimentazione garantisce il transito anche in presenza di strade a pendenza elevata oppure coperte da uno spesso strato di neve; inoltre, per via della sua struttura molto drenante, scongiura o quasi la formazione di ghiaccio.

Di terra[modifica | modifica wikitesto]

Strada di terra

Le "strade di terra", definite "strade sterrate", sono le più economiche a realizzarsi ma perdono facilmente la loro consistenza soprattutto in presenza di piogge abbondanti, risultando facile impantanarsi agli autoveicoli che vi transitano. Sono per lo più presenti in zone fuori città (per questo motivo vengono anche chiamate comunemente "strade di campagna"), all'interno di campi coltivati, zone boscate o deserte.

La scelta di questo tipologia di manto stradale è dovuta principalmente allo scarso flusso di autoveicoli che le percorrono quotidianamente.

Pavé[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Pavé.

Una vecchia tecnica di pavimentazione della strada con l'utilizzo d'uno strato in pietra di piccole dimensioni.

Sampietrini[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Sampietrino.

Una vecchia tecnica di pavimentazione della strada con l'utilizzo d'uno strato di blocchetti di basalto chiamati sampietrini

Selciato[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Selciato.

Termine generico con cui si indica una superficie esterna pavimentata in pietra a lastre o blocchi.

Macadam[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Macadam.

Tipo di pavimentazione stradale costituita da pietrisco e materiale collante compresso.

Di tronchi[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Strada di tronchi.

Tipo di strada costruita con un letto di sabbia o di pietrame e coperta con dei tronchi posizionati in maniera perpendicolare al senso di marcia, utile in terreni paludosi o cedevoli e relativamente diffusa in Nordamerica.

Manutenzione[modifica | modifica wikitesto]

Una buca

La manutenzione della strada è fondamentale per garantire la sua corretta funzionalità, questa manutenzione può essere differente a seconda dei diversi tipi di pavimentazione.

Generalmente la frequenza della sua revisione, dipende sia dalla sua:

  • Durezza: più il fondo stradale sarà resistente, maggiore sarà la sua durata
  • Carico medio: tanto maggiore sarà il carico medio a cui è soggetta e maggiore sarà l'usura
  • Agenti atmosferici: gli agenti atmosferici possono influire in modo diverso a seconda del tipo di suolo, generalmente non creano problemi per suoli molto compatti, mentre possono essere dannosi per suoli poco compatti

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Ingegneria Portale Ingegneria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ingegneria