Palazzo dell'Unità Africana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Palazzo dell'Unità Africana (detto Twierza, la Fortezza) si trova ad Accra. È stato costruito nel 1965 per ordine di Nkrumah (che ha battezzato l'edificio State House) per ospitare un vertice dei capi di Stato africani per 4 giorni nel 1966. È costato all'epoca 20 milioni di dollari.

È un enorme edificio di 12 piani. In 2 costruzioni a parte ci sono una sala riunioni e una sala da ricevimento.

La State House nel 1966[modifica | modifica wikitesto]

L'edificio principale era diviso in 60 appartamenti: ogni Capo di Stato e Ministro degli Esteri doveva avere il proprio. Ogni appartamento si componeva di 10 stanze, due bagni, una hall ed era sontuosamente arredato. Possedeva anche una piscina, una tipografia, vari ristoranti e caffè, un ufficio postale e un modernissimo impianto di aria condizionata.

La sicurezza era garantita da un complesso sistema di corridoi (non erano rettilinei ma curvi, ellissoidali, a zigzag, inclinati, a tornanti) e mura che rendevano l'edificio facilmente difendibile da attacchi esterni e interni. Era inoltre dotato di un enorme bunker in grado di resistere a massicci bombardamenti attrezzato con linee telefoniche riservate, generatori autonomi, l'ala destra ospitava enormi celle frigorifere in grado di conservare riserve di cibo.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]