Palazzo Roncale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Palazzo Roncale
Palazzo Roncale - Rovigo - Michele Sanmicheli.jpg
Veduta del Palazzo Roncale da Via Laurenti, Rovigo.
Ubicazione
Stato Italia Italia
Località Rovigo
Coordinate 45°04′14.48″N 11°47′22.46″E / 45.070689°N 11.789572°E45.070689; 11.789572Coordinate: 45°04′14.48″N 11°47′22.46″E / 45.070689°N 11.789572°E45.070689; 11.789572
Informazioni
Condizioni in fase di restauro
Costruzione XVI secolo
Realizzazione
Architetto Michele Sanmicheli
Proprietario storico famiglia Roncale

Il palazzo Roncale è un palazzo nobiliare di Rovigo situato all'intersezione delle attuali Via Angeli e Via Laurenti, nei pressi di Piazza Vittorio Emanuele II.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

È stato realizzato nel 1555 dalla famiglia Roncale, che si era trasferita da Bergamo alla cittadina del Polesine intorno alla metà del XV secolo. Il progetto era stato condotto dal veronese Michele Sanmicheli in modo tale da poter affiancare il palazzo Roverella senza essere sminuito dalla mole di quest'ultimo.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Dal punto di vista architettonico, si tratta di un edificio con pianta simile a quella di altri palazzi nobiliari veneziani. All'inizio del XX secolo è stato pesantemente modificato.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Il Veneto paese per paese, Casa Editrice Bonechi, Firenze, 1997

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]