Palazzetto Costantini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Palazzetto Costantini
Venezia - Palazzetto Costantini (trifore) - Foto di Paolo Steffan.jpg
Palazzetto Costantini, trifore
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneVeneto Veneto
LocalitàVenezia
IndirizzoRio terà dei Catecumeni
Coordinate45°25′46.03″N 12°20′01.1″E / 45.429454°N 12.333639°E45.429454; 12.333639Coordinate: 45°25′46.03″N 12°20′01.1″E / 45.429454°N 12.333639°E45.429454; 12.333639
Informazioni generali
CondizioniIn uso

Palazzetto Costantini è un palazzo di Venezia, ubicato nel sestiere di Dorsoduro (70), in rio terà dei Saloni, pochi metri a nord dei Magazzini del Sale.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Palazzetto Costantini, particolare del portico colonnato

Edificio poco noto e di dimensioni contenute, Palazzetto Costantini risale al medioevo.

L'elemento caratterizzante è la sporgenza del palazzo rispetto agli edifici adiacenti, stratagemma richiesto dai committenti per aumentare lo spazio dell'edificio anche al di sopra della fondamenta prospiciente (infatti di fronte vi passava un rio, che fu interrato solo nel XIX secolo): per questo al piano terra si apre un ampio portico con architrave lignea sorretta da un antico e semplice colonnato, risalente al XIV secolo.

Lo stile architettonico originario era gotico, ma oggi appare misto, a causa dell'inserzione, nella parte centrale dei due piani superiori, di trifore a tutto sesto, che ne ha manomesso l'originale assetto.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Marcello Brusegan, I palazzi di Venezia, Newton Compton 2007, p. 95.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]