Overseas Highway

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Canale di Moser

La Overseas Highway (in italiano: autostrada d'oltreoceano) è un'autostrada statunitense di 205,2 km che prolunga la U.S. Route 1 attraverso l'arcipelago Florida Keys dello Stato della Florida. Gran parte fu costruita sulla ex ferrovia: Overseas Railroad, estensione di Key West della ferrovia della costa orientale della Florida (Florida East Coast Railway) Fu completata nel 1912, la tratta ferroviaria fu pesantemente danneggiata e parzialmente distrutta con un uragano nel 1935. La Florida East Coast Railway non fu finanzialmente capace di ricostruire la sezione danneggiata e quindi ciò che ne rimase fu venduto allo Stato della Florida per $640.000[1].

Nel 2001 la commissione della Contea di Monroe, il dipartimento dell'ufficio di protezione ambientale di vie verdi e sentieri (FDOT: Florida Department of Environmental Protection's Office of Greenways and Trails ) creò accanto all'autostrada il sentiero delle Florida Keys d'oltremare: Florida Keys Overseas Heritage Trail (FKOHT).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Marion E Marzyck, History and Background: The Overseas Highway, su Web World Wonders, Florida State University. URL consultato il 3 ottobre 2011 (archiviato dall'url originale il 1º maggio 2008).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti