Otreide

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Nella mitologia greca, Otreide era una ninfa dei boschi, che fu amata sia da Zeus che da Apollo. Dal primo ebbe un figlio, di nome Meliteo, che Otreide espose nel bosco, per timore delle gelosie di Era. Il fanciullo fu allevato per ordine di Zeus da uno sciame d'api.

Dal secondo ebbe invece un pastore di nome Fegro, che raccolse il fratellastro nel bosco per poi allevarlo in casa sua fino alla sua maturità.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca