Ordine degli assistenti sociali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il Consiglio nazionale dell'ordine degli assistenti sociali, in sigla Cnoas, è l'organo nazionale di rappresentanza degli assistenti sociali italiani. Il Consiglio nazionale coordina gli ordini regionali, che tra i loro compiti istituzionali hanno quello della tenuta degli albi dei professionisti.

L'albo degli assistenti sociali è suddiviso nelle sezioni A, degli assistenti sociali specialisti, e B, degli assistenti sociali. Alla sezione B sono ammessi coloro che siano in possesso di una laurea della classe L-39 ex L-6 (scienze del servizio sociale) o del diploma universitario del vecchio ordinamento in Servizio sociale (restano ferme le normative relative ai titoli rilasciati in base alle normative previgenti, come diplomi di scuole dirette a fini speciali, attestati di scuole regionali etc.). Alla sezione A sono ammessi i titolari di laurea magistrale LM-87 (Servizio sociale e politiche sociali) o della vecchia laurea specialistica nella classe 57/S (Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali) infine coloro che, pur non in possesso di laurea magistrale o specialistica, siano iscritti dall'albo da almeno 5 anni e abbiano svolto per lo stesso periodo determinate funzioni professionali. Coloro che rientrano in entrambe le categorie debbono comunque sostenere l'esame di Stato per potersi iscrivere all'Ordine regionale di riferimento.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Lavoro Portale Lavoro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lavoro