Onix

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il protocollo di comunicazione, vedi Onix (protocollo di comunicazione).
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
 Onix 
Onix
Onix

Nome nelle varie lingue
Italiano Onix
Giapponese イワーク Iwāku
Tedesco Onix
Francese Onix
 Pokédex 
Classico 095
Johto 62
Hoenn 265
Sinnoh 34
Unima 71
Caratteristiche
Specie Pokémon Serpesasso
Altezza 880 cm
Peso 210 kg
Generazione Prima
Evolve in Scambio Steelix 2
Stato Base
Tipi Roccia
Terra
Abilità Testadura
Vigore
Sottilguscio
Legenda · progetto Pokémon

Onix (in giapponese イワーク Iwāku, in tedesco e francese Onix) è un Pokémon della Prima generazione di tipo Roccia/Terra. Il suo numero identificativo Pokédex è 95.

È uno dei Pokémon utilizzati dai capipalestra Brock e Pedro e dal Superquattro Bruno. Anche Giovanni, Drake, Petra, Ferruccio e Lino possiedono esemplari di Onix.

Insieme a Scyther, è uno dei due Pokémon che a partire dalla seconda generazione possono evolversi con l'ausilio dello strumento Metalcoperta (メタルコート?).

Significato del nome[modifica | modifica sorgente]

Il suo nome deriva dalla parola inglese onyx (onice). Il nome potrebbe derivare anche da oni.

Origine[modifica | modifica sorgente]

Onix è basato sul wyrm.[1] Il suo aspetto ricorda quello di un serpente o di un lombrico.

Evoluzioni[modifica | modifica sorgente]

Si evolve in Steelix se scambiato con lo strumento Metalcoperta.

Pokédex[modifica | modifica sorgente]

  • Rosso/Blu/VerdeFoglia: Crescendo, la parte rocciosa del suo corpo si indurisce diventando simile a un diamante nero.
  • Giallo/X: Scava veloce nel terreno in cerca di cibo lasciando lunghi cunicoli usati poi come casa dai Diglett.
  • Oro/HeartGold: Si contorce e si dimena attraverso il terreno. Il cupo boato del suo scavare giunge molto lontano.
  • Argento/SoulSilver: Si fa strada nel terreno fino ad 80 km/h contorcendosi e agitando il corpo grande e possente.
  • Cristallo: Mentre scava nel terreno assorbe molti oggetti duri: per questo il suo corpo è così solido.
  • RossoFuoco/Y: Di solito vive sottoterra. Cerca cibo scavando cunicoli nel terreno alla velocità di 80 km/h.
  • Rubino/Zaffiro: Onix nel cervello ha una calamita, che agisce da bussola per consentirgli di non perdere l'orientamento mentre scava sottoterra. Con il passare del tempo il suo corpo diventa sempre più smussato e levigato.
  • Smeraldo: Grazie alla calamita nel cervello, Onix non perde l'orientamento quando scava sottoterra. Col passare del tempo, il suo corpo diventa sempre più smussato e levigato.
  • Diamante: Si muove sottoterra provocando scosse e boati. Può raggiungere anche la velocità di 80 km/h.
  • Perla: Avanza contorcendosi nel terreno con il suo corpo lungo e robusto. Mentre scava, mangia di continuo.
  • Platino/Nero/Bianco: Si muove sottoterra a una velocità di 80 km/h nutrendosi di grossi massi.
  • Nero2/Bianco2: Costruisce tunnel lunghissimi ingoiando enormi quantità di terra con la sua bocca enorme.

Nel videogioco[modifica | modifica sorgente]

Nei videogiochi Pokémon Rosso e Blu, Pokémon Giallo, Pokémon Oro e Argento, Pokémon Cristallo, Pokémon Rosso Fuoco e Verde Foglia e Pokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilver Onix è disponibile all'interno del Tunnel Roccioso (Rock Tunnel) e lungo la Via Vittoria. Nei remake della terza generazione è inoltre presente nei pressi del Canyon Seption a Settimisola.

Nelle versioni Oro, Argento, Cristallo, HeartGold e SoulSilver Onix è disponibile nella Grotta di Mezzo e nel Monte Argento. In questi titoli è inoltre possibile ottenere un esemplare del Pokémon a Violapoli in cambio di un Bellsprout. Nei remake della quarta generazione Onix è presente anche all'interno della Grotta Falesia.

Nei videogiochi Pokémon Diamante e Perla e Pokémon Platino è disponibile nella Cava Mineropoli, nell'Isola Ferrosa, nel Tempio Nevepoli e lungo la Via Vittoria. Nei primi due titoli è inoltre presente all'interno del Monte Ostile.

In Pokémon Versione Nera e Versione Bianca è possibile catturare Onix presso il Castello Sepolto.

Nei videogiochi Pokémon Versione Nera 2 e Versione Bianca 2 Onix è disponibile nell'Antico Sentiero, nel Monte Vite, nel Passo di Rafan, nelle Rovine Sotterranee e lungo la Via Vittoria.

In Pokémon X e Y Onix è presente all'interno della Grotta dei Bagliori e nel Safari Amici.

Mosse[modifica | modifica sorgente]

Onix apprende numerose mosse di tipo Roccia come Sassata, Levitoroccia, Lucidatura e Pietrataglio. Il Pokémon è in grado di utilizzare anche attacchi di Terra quali Fangata e Sabbiotomba.

Sebbene non sia un Pokémon di tipo Drago Onix può imparare le mosse Dragospiro e Codadrago (MT 82). Nei titoli della quarta generazione è inoltre in grado di utilizzare Dragopulsar (MT 59) e Tornado (appresa tramite Guida Mosse nelle versioni Platino, HeartGold e SoulSilver).

Onix può apprendere le mosse MN Forza, Spaccaroccia e Scalaroccia.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

  • Punti Salute: 35 (max 274)
  • Attacco: 45 (max 207)
  • Difesa: 160 (max 460)
  • Attacco Speciale: 30 (max 174)
  • Difesa Speciale: 45 (max 207)
  • Velocità: 70 (max 262)

Nell'anime[modifica | modifica sorgente]

Onix appare per la prima volta nel corso dell'episodio La grande sfida (Showdown in Pewter City) in cui il capopalestra Brock utilizza il Pokémon contro il Pikachu di Ash Ketchum.[2] Il Pokémon verrà donato a Forrest nello speciale La Famiglia di Brock (A Family That Battles Together, Stays Together!), facente parte delle Pokémon Chronicles.[3] Quando Brock torna nella sua palestra in Brock e i suoi fratelli (Grating Spaces) scopre che l'Onix si è evoluto in Steelix.[4]

Il capopalestra Bruno possiede due esemplari del Pokémon, di cui uno gigante.[5] Drake utilizza il suo Onix contro lo Squirtle di Ash nel corso di L'Isola del Drago (Hello Pummelo).[6]

Anche Pedro schiera in campo un Onix in La prima Gara (Shapes of Things to Come) contro l'Elekid e il Chimchar di Paul.[7] Pikachu fronteggerà il Pokémon negli episodi Un aspro finale (A Gruff Act to Follow) e La sfida contro Rampardos (O'er the Rampardos we Watched).[8][9]

Il capopalestra Lino utilizza il suo Onix contro il Surskit di Violetta nel corso dell'episodio Lotte blasonate al castello! (Breaking Titles at the Chateau!).[10]

Altri esemplari di Onix sono presenti in Il messaggio in bottiglia (The Crystal Onix) e in Il regno di Onix (Hooked on Onix).[11][12] Nell'episodio Spedizione all'isola degli Onix! (Expedition to Onix Island!) compare un esemplare Shiny del Pokémon.[13]

Nell'anime Onix è doppiato da Unshō Ishizuka.[14]

Nel gioco di carte collezionabili[modifica | modifica sorgente]

Onix appare in 14 carte di tipo Combattimento appartenenti a 12 set:[15][16]

  • Set Base
  • Gym Heroes (due carte, Pokémon del capopalestra Brock)
  • Neo Genesis
  • Aquapolis
  • EX Tempesta di Sabbia
  • EX RossoFuoco e VerdeFoglia
  • EX Team Rocket Returns
  • EX Forze Segrete
  • Diamante & Perla
  • Fronte di Tempesta
  • Forze Scatenate (due carte)
  • Glaciazione Plasma

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Ash Dekirk, Oberon Zell-Ravenheart, Pokémon in Dragonlore: From the Archives of the Grey School of Wizardry, Career Press, 2006, p. 125, ISBN 9781564148681.
    «[Onix and Steelix] resemble great wurms of rocks and steel».
  2. ^ (EN) Episode 5 - Showdown In Pewter City da Serebii.net
  3. ^ (EN) Special 4: A Family That Battles Together, Stays Together! da Serebii.net
  4. ^ (EN) Episode 453 - Grating Spaces da Serebii.net
  5. ^ (EN) Episode 73 - To Master the Onix-pected da Serebii.net
  6. ^ (EN) Episode 113 - Hello Pumello da Serebii.net
  7. ^ (EN) Episode 483 - A Shape of Things To Come! da Serebii.net
  8. ^ (EN) Episode 484 - A Gruff Act To Follow! da Serebii.net
  9. ^ (EN) Episode 486 - O'er the Rampardos We Watched! da Serebii.net
  10. ^ (EN) Episode 823 - Breaking Titles at the Chateau! da Serebii.net
  11. ^ (EN) Episode 87 - The Crystal Onix da Serebii.net
  12. ^ (EN) Episode 414 - Hooked on Onix! da Serebii.net
  13. ^ (EN) Episode 748 - Survival on the Island of Onix! da Serebii.net
  14. ^ (EN) Unshô Ishizuka in Internet Movie Database, IMDb.com Inc.
  15. ^ (EN) Onix (TCG) da Bulbapedia
  16. ^ (EN) #095 Onix - Cardex da Serebii.net

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) Paul J. Shinoda, Pokémon Official Nintendo Player's Guide, Nintendo Power, 1998, pag. 89, ISBN 978-4549669140.
  • (EN) Nintendo Power, Pokémon Special Edition for Yellow, Red and Blue, Nintendo Power, 1999, pag. 94, ASIN B000GLCWWW.
  • (EN) M. Arakawa, Pokémon Gold Version and Silver Version Complete Pokédex, Nintendo Power, 2000, pag. 27, ASIN B000LZR8FO.
  • (EN) Scott Pellard, Pokémon Crystal Version, Nintendo Power, 2001, pag. 94, ISBN 978-1930206120.
  • (EN) Eric Mylonas, Pokémon Fire Red & Leaf Green: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2004, pag. 115, ISBN 978-0761547082.
  • (EN) Lawrence Neves, Pokémon Diamond & Pearl Pokédex: Prima's Official Game Guide Vol. 2, Prima Games, 2007, pag. 61, ISBN 978-0761556350.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon Platinum: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2009, pag. 417, ISBN 978-0761562085.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Johto Guide & Johto Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, pag. 251, ISBN 978-0307468031.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Kanto Guide & National Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, pag. 246, ISBN 978-0307468055.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Pokémon Portale Pokémon: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pokémon