Olivetti Divisumma 28

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Divisumma 28
prodotto di disegno industriale
Calcolatrice elettronica, scrivente, da tavolo - Museo scienza tecnologia Milano 12920 01.jpg
Dati generali
Anno di progettazione1973
ProgettistaMario Bellini
Profilo prodotto
Tipo di oggettocalcolatrice elettronica con stampa integrata
ProduttoreOlivetti
Prodotto dal1973
Materialiplastica

La Divisumma 28 è una calcolatrice elettronica realizzata dalla Olivetti.

Grazie al design di Mario Bellini che si avvalse della collaborazione di Dario De Diana, Alessandro De Gregori, Derk Jan De Vries, Antonio Macchi Cassia, Gianni Pasini e Sandro Pasqui[1] la calcolatrice ebbe successo, sebbene fosse costosa e destinata di partenza a un mercato limitato, tanto da essere inserita nella collezione permanente del MOMA di New York[2].

La Calcolatrice[modifica | modifica wikitesto]

Uscita insieme alla portatile Olivetti Divisumma 18, la calcolatrice elettronica era capace di svolgere le quattro operazioni matematiche fondamentali (somma, sottrazione, moltiplicazione e divisione), con capacità di impostazione di dodici cifre.

La macchina ha un corpo in plastica ABS color grigio scuro con piedini in gomma antiscivolo.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]