Norsk Maritimt Museum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Museo marittimo norvegese
(NO) Norsk Maritimt Museum
Ubicazione
StatoBandiera della Norvegia Norvegia
LocalitàOslo
IndirizzoBygdøynesveien 37
Coordinate59°54′10″N 10°41′51.44″E / 59.902778°N 10.697623°E59.902778; 10.697623
Caratteristiche
Tipomuseo etnografico
Istituzione1914
Sito web

Il museo marittimo norvegese, in norvegese Norsk Maritimt Museum, in precedenza conosciuto come Norsk Sjøfartsmuseum, è un museo fondato nel 1914,[1] che si trova a Bygdøynesveien, nella penisola di Bygdøy, situata ad ovest di Oslo.

Il museo, il cui edificio ha vinto anche un premio per la sua architettura,[2] contiene una mostra sulle culture costiere e sulla storia marittima.

Tra le esposizioni vi sono modelli di barche, attrezzature da pesca, archeologia marina, dipinti a tema marinaresco, tecniche costruttive di navigli. Fanno parte dell'esperienza museale anche il video "Maritime Norway" di Ivo Caprino ed una biblioteca tematica.[2][3]

Tra i manufatti esposti, spicca la nave artica Gjøa, che fu il primo vascello a percorrere il Passaggio a nord-ovest con la spedizione di Roald Amundsen del 1903-1906; e lo Stavanger, progettato da Colin Archer per la Società norvegese per il soccorso in mare.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Bygdøy Oslo's Museum Centre, in explorenorth.com. URL consultato il 14 novembre 2009.
  2. ^ a b The Norwegian Maritime Museum, su norway.com. URL consultato il 13 novembre 2009 (archiviato dall'url originale il 5 febbraio 2010).
  3. ^ Norwegian Maritime Museum (Norsk Sjøfartsmuseum), in visitoslo.com. URL consultato il 13 novembre 2009 (archiviato dall'url originale il 18 novembre 2009).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN137715229 · ISNI (EN0000 0001 0692 0826 · LCCN (ENnb2011005500 · WorldCat Identities (ENlccn-nb2011005500