Nonna (personaggio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nonna
Nonna.png
La nonna in una scena di Mi è semblato di vedele un gatto
Lingua orig. Inglese
Autore Friz Freleng
1ª app. 1937
1ª app. in Little Red Walking Hood
Voci orig.
Voci italiane
Specie umano
Sesso Femmina
Abilità
  • Abile sfuggitrice (da giovane)

La nonna (Granny) è una simpatica vecchietta che compare nei cartoni animati di Warner Brothers. È la padrona di Titti e Silvestro. La nonna è un personaggio Looney Tunes creato da Friz Freleng.

Storia del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

La prima apparizione di Granny risale al 1937 nel cartone Little Red Walking Hood con Egghead, diretto da Tex Avery. La sua seconda apparizione è in The Cagary Canary diretto da Bob Clampett, che assunse la direzione al posto di Avery. La sua terza apparizione in Hiss and Make Up, diretto da Friz Freleng. La quarta in Hare Force con Bugs Bunny e un prototipo del gatto Silvestro. La successiva apparizione in Scherzi da canarino, e poi in molti cartoni degli anni cinquanta alla difesa del canarino Titti dal gatto Silvestro.

Negli anni recenti è apparsa in diverse serie tv.

Ne I favolosi Tiny è una delle insegnanti alla Acme Looneyversity. In I misteri di Silvestro e Titti, Granny è una rinomata detective che viaggia per il mondo risolvendo misteri insieme a Titti, Silvestro ed in aggiunta il cane Hector (Ettore). Nei Baby Looney Tunes, Granny è colei che si prende cura dei piccoli Looney Tunes. Nel The Looney Tunes Show vive insieme a Titti e Silvestro ed è una dei pochi a provare simpatia per Duffy Duck, di cui è vicina di casa. Apparentemente svampita, è in realtà molto accorta quando si tratta di proteggere Titti dagli attacchi di Silvestro.

Al cinema è apparsa sia in Space Jam che in Looney Tunes: Back in Action.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Animazione Portale Animazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di animazione