Nina Simone and Her Friends

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Nina Simone.

Nina Simone and Her Friends
Artista Nina Simone
Tipo album Studio
Pubblicazione 1959
Dischi 1
Tracce 12
Genere Jazz
Etichetta Bethlehem Records (BCP 6041)
Produttore Creed Taylor
Nina Simone - cronologia
Album precedente
(1958)
Album successivo
(1959)

Nina Simone and Her Friends è il secondo album della cantante e pianista jazz Nina Simone ed è stato pubblicato nel 1959, prima che l'artista lasciasse la Bethlehem Records e senza il suo consenso. In esso sono contenuti 12 brani ma soltanto 4 sono eseguiti da Nina Simone.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Lato A
  1. He's Got the Whole World in His Hands (Nina Simone) – 3:09 (Tradizionale) – Registrato nel 1957 a New York City, New York
  2. A Cottage for Sale (Chris Connor) – 2:33 (Larry Conley, Willard Robison) – Registrato il 21 agosto 1954 a New York City, New York
  3. Old Devil Moon (Carmen McRae) – 2:35 (Harburg, Lane) – Registrato nel dicembre del 1954 a New York City, New York
  4. I Loves You, Porgy (Nina Simone) – 4:06 (George Gershwin, DuBose Heyward, Ira Gershwin) – Registrato nel 1957 a New York City, New York
  5. Try a Little Tenderness (Chris Connor) – 3:00 (Jimmy Campbell, Reg Connelly, Harry Woods) – Registrato il 9-11 agosto 1954 al Fulton Recording Studios di New York City, New York
  6. You Made Me Care (Carmen McRae) – 2:07 (Chuck Darwin, Paulette Girard) – Registrato nel dicembre del 1954 a New York City, New York
Lato B
  1. For All We Know (Nina Simone) – 3:58 (Coots, Sam Lewis) – Registrato nel 1957 a New York City, New York
  2. What Is There to Say? (Chris Connor) – 2:51 (Vernon Duke, Erwin YipHarburg) – Registrato il 9-11 agosto 1954 al Fulton Recording Studios di New York City, New York
  3. Too Much in Love to Care (Carmen McRae) – 2:26 – Registrato nel dicembre del 1954 a New York City, New York
  4. African Mailman (Nina Simone) – 3:04 (Nina Simone) – Registrato nel 1957 a New York City, New York
  5. Good Bye (Chris Connor) – 2:32 (Gordon Jenkins) – Registrato il 21 agosto 1954 a New York City, New York
  6. Last Time for Love (Carmen McRae) – 3:02 (Carmen McRae) – Registrato nel dicembre del 1954 a New York City, New York

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

He's Got the Whole World in His Hands, I Loves You, Porgy, For All We Know e African Mailman
A Cottage for Sale e Good Bye
Try a Little Tenderness e What Is There to Say?
  • Chris Connor - voce
  • Ellis Larkins - pianoforte
  • Everett Barksdale - chitarra
  • Beverly Peer - contrabbasso
Old Devil Moon, You Made Me Care, ''Too Much in Love to Care e Last Time for Love
  • Carmen McRae - voce
  • Tony Scott - clarinetto
  • Dick Katz - pianoforte
  • Skip Fawcett - contrabbasso
  • Osie Johnson - batteria

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Jazz Portale Jazz: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Jazz