Never Could Toe the Mark

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Never Could Toe the Mark
Artista Waylon Jennings
Tipo album Studio
Pubblicazione luglio 1984
Dischi 1
Tracce 10
Genere Country
Etichetta RCA Victor Records
Produttore Waylon Jennings e Don Cartee
Waylon Jennings - cronologia
Album precedente
(1983)
Album successivo
(1984)

Never Could Toe the Mark è il quarantasettesimo album di Waylon Jennings che fu pubblicato dalla RCA Victor Records nel luglio del 1984, quest'album fu l'ultimo registrato per la RCA Victor.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Lato A
  1. Never Could Toe the Mark – 2:55 (Waylon Jennings)
  2. Talk Good Boogie – 2:19 (Waylon Jennings)
  3. People Up in Texas – 2:23 (Waylon Jennings)
  4. Sparkling Brown Eyes – 2:39 (Billy Cox)
  5. If She'll Leave Her Mama – 2:41 (Mack Vickery, Lamar Morris)
Lato B
  1. Settin' Me Up – 2:24 (Mark Knopfler)
  2. Gemini Song (When I'm Bad I'm Bad) – 2:30 (Waylon Jennings)
  3. Where Would I Be (Without You) – 2:47 (Paul Kennerley)
  4. Whatever Gets You Through the Night – 3:38 (Bob McDill)
  5. Entetainer – 2:45 (Billy Joel)

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

  • Waylon Jennings - voce, chitarra
  • Jerry Gropp - chitarra
  • Gary Scruggs - chitarra
  • Dan Mustoe - chitarra
  • Roger Williams - chitarra
  • Tony Joe White - chitarra
  • Ralph Mooney - steel guitar
  • Floyd Domino - pianoforte
  • Jerry Bridges - basso
  • J.I. Allison - batteria, percussioni
  • Jessi Colter - accompagnamento vocale
  • Debbie Smith - accompagnamento vocale
  • Kaye Milete - accompagnamento vocale
  • Crystal Milete - accompagnamento vocale
  • Angela Milete - accompagnamento vocale

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica