Never Could Toe the Mark

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Never Could Toe the Mark

Artista Waylon Jennings
Tipo album Studio
Pubblicazione Luglio 1984
Dischi 1
Tracce 10
Genere Country
Etichetta RCA Victor Records
Produttore Waylon Jennings e Don Cartee
Waylon Jennings - cronologia
Album precedente
(1983)
Album successivo
(1984)

Never Could Toe the Mark è il quarantasettesimo album di Waylon Jennings che fu pubblicato dalla RCA Victor Records nel luglio del 1984, quest'album fu l'ultimo registrato per la RCA Victor.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

Lato A
  1. Never Could Toe the Mark (Waylon Jennings)
  2. Talk Good Boogie (Waylon Jennings)
  3. People Up in Texas (Waylon Jennings)
  4. Sparkling Brown Eyes (Billy Cox)
  5. If She'll Leave Her Mama (Mack Vickery, Lamar Morris)
Lato B
  1. Settin' Me Up (Mark Knopfler)
  2. Gemini Song (When I'm Bad I'm Bad) (Waylon Jennings)
  3. Where Would I Be (Without You) (Paul Kennerley)
  4. Whatever Gets You Through the Night (Bob McDill)
  5. Entetainer (Billy Joel)

Musicisti[modifica | modifica sorgente]

  • Waylon Jennings - voce, chitarra
  • Jerry Gropp - chitarra
  • Gary Scruggs - chitarra
  • Dan Mustoe - chitarra
  • Roger Williams - chitarra
  • Tony Joe White - chitarra
  • Ralph Mooney - steel guitar
  • Floyd Domino - pianoforte
  • Jerry Bridges - basso
  • J.I. Allison - batteria, percussioni
  • Jessi Colter - accompagnamento vocale
  • Debbie Smith - accompagnamento vocale
  • Kaye Milete - accompagnamento vocale
  • Crystal Milete - accompagnamento vocale
  • Angela Milete - accompagnamento vocale

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica