Monti Sobaek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Monti Sobaek
South Korea location map with sobaek mountains marked.svg
Localizzazione dei monti Sobaek
ContinenteAsia
StatiCorea del Sud Corea del Sud
Cima più elevataChiri-san (1915 m s.l.m.)
Lunghezza350 km

I Monti Sobaek (소백산맥?, 小白山脈?, Sobaek-SanmaekLR) sono la più grande catena montuosa della parte meridionale della Corea del Sud. La catena, lunga 350 km, si estende verso sud-ovest dal monte T'aebaek (1561 m), nella provincia del Kangwŏn, a nord, fino alla penisola di Kohŭng, a sud, nei pressi di Yŏsu. Le sue cime più alte, i monti Sobaek (1450 m), Munju (742 m), Songni (1057 m), Dŏkyu (1608 m) e Baegun (1277 m), costituiscono altrettanti spartiacque della parte meridionale della Corea del Sud. Il Chiri-san (1915 m), nel settore sud-occidentale della catena, è stato dichiarato parco nazionale.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Istituto Geografico De Agostini. Il Milione, vol. VIII (Regione cinese - Regione indocinese), pagg. 412-417. Novara, 1962.
  • (EN) South Korea: a Country Study, su books.google.it, Library of Congress Country Studies, 1992. URL consultato il 24 agosto 2015.
  • Rob Bowden, South Korea, Evans Brothers, (2006).