Montecucco rosso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Montecucco
Dettagli
Stato Italia Italia
Resa (uva/ettaro) 90 q
Resa massima dell'uva 70,0%
Titolo alcolometrico
naturale dell'uva
11,5%
Titolo alcolometrico
minimo del vino
12,0%
Estratto secco
netto minimo
24,0‰
Riconoscimento
Tipo DOC
Istituito con
decreto del
30/07/1998  
Gazzetta Ufficiale del 10/08/1998,
n 185
Vitigni con cui è consentito produrlo
[senza fonte]

Il Montecucco rosso è un vino DOC la cui produzione è consentita nella provincia di Grosseto.Considerato uno dei maggiori vini italiani Doc per gusto e raffinatezza , viene prodotto in alcuni comuni fra la provincia di Grosseto e di Siena (soprattutto nei comuni di Cinigiano e Castel del Piano , al confine con la celeberrima città vinicola di Montalcino).Vino da meditazione, da cacciagione e carni rosse è un vino che ha molte similitudini con "il più pregiato e famoso vicino " di Moltalcino.

Caratteristiche organolettiche[modifica | modifica wikitesto]

  • colore: rosso rubino intenso
  • odore: vinoso ed ampio
  • sapore: armonico, asciutto giustamente tannico

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Carni rosse,arrosti, pecorino stagionato.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Provincia, stagione, volume in ettolitri

  • nessun dato disponibile