Montagne Belgica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Montagne Belgica
ContinenteAntartide
StatiAntartide Antartide
Cima più elevataMonte Victor (2.590 m s.l.m.)
Lunghezza16 km
Mappa di localizzazione: Antartide
Montagne Belgica
Montagne Belgica
Posizione delle montagne Belgica nella Terra della Regina Maud

Le montagne Belgica sono un catena montuosa dell'Antartide. Situata nella Terra della Regina Maud e in particolare in corrispondenza della costa della Principessa Ragnhild, la catena si snoda per circa 16 km a est-sud-est delle montagne Sør Rondane, da cui dista 100 km, e a nord delle montagne del Principe de Ligne, da cui dista 16 km, e i suoi picchi più alti raggiungono un'altezza di 2.590 m s.l.m. con il monte Victor. Tra le altre vette della formazione, si possono citare il monte Boë (2.520 m), il monte Van der Essen (2.525 m) e il monte Imbert (2.495 m).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Le montagne Belgica sono state scoperte e fotografate durante la spedizione belga di ricerca antartica svoltasi tra il 1957 e il 1958 e comandata da Gaston de Gerlache, la formazione è stata poi così battezzata in onore della nave Belgica, comandata da Adrien de Gerlache, padre di Gaston, e facente parte della spedizione antartica comandata da quest'ultimo e svoltasi nel 1897-99.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN315128370 · LCCN (ENsh86003200