Molvanîa: una terra mai raggiunta dai dentisti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Molvanîa: una terra mai raggiunta dai dentisti
Titolo originale Molvanîa: a land untouched by modern dentistry
Autore Santo Cilauro, Tom Gleisner, Rob Stich
1ª ed. originale 2004
Genere Satira
Lingua originale inglese

Molvanîa: una terra mai raggiunta dai dentisti è una parodia di guida turistica di un luogo immaginario, la Molvanîa. Il libro è stato creato dagli australiani Tom Gleisner, Santo Cilauro e Rob Sitch.

Opera[modifica | modifica sorgente]

Il volume non ha una vera e propria trama, ma presenta, in maniera esilarante, le caratteristiche della Molvanîa, collocata nell'Europa orientale, e presentata come la culla della polka e della pertosse, un luogo in cui gli scenari naturali, le grandiose architetture neoclassiche e un amore secolare per la cultura più raffinata, bisogna riconoscerlo, scarseggiano. Il suo territorio è suddiviso in quattro regioni (Altopiano occidentale, La grande vallata centrale, Le steppe orientali, Le Alpi Molvane), tutte parimenti inospitali.

La guida è opera di alcuni membri del gruppo satirico australiano Working Dog (Santo Cilauro, Tom Gleisner e Rob Sitch) ed è una parodia del genere guida turistica: contiene tutti gli elementi normalmente presenti in un'opera del genere, dalle foto ai consigli per alloggi e ristoranti, mappe, indicazioni sui trasporti, e perfino un frasario essenziale nella incomprensibile ed impronunciabile lingua molvana. Sono presenti inoltre la cartina dettagliata del paese, che indica in maniera minuziosa, oltre ai confini, alle autostrade e ai laghi, anche gli acquitrini, i territori inesplorati per presenza di mine, le discariche di scorie chimiche e altri luoghi interessanti suddivisi in luoghi di grande interesse, interessanti e solo se cercate un gabinetto.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

La terza di copertina presenta una panoramica della collana JetLag di cui fa parte, sempre in via di immaginazione, il libro. Le guide Viva San Sombrero, Aloha Tikki Tikki e Sopravvivere al Moustaschistan, tutte dalle copertine particolarmente eloquenti, non sono mai state realmente pubblicate.

In Australia è invece stato pubblicato un seguito della guida Molvanîa, intitolato Phaic Tăn: Sunstroke on a Shoestring attualmente pubblicato anche in Italia da Rizzoli con il titolo Păh­-Tak. La patria del colpo di sole.

Edizioni[modifica | modifica sorgente]