Modello concettuale del sito

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il modello concettuale del sito (in acronimo MCS) è il modello da cui parte l'analisi di rischio di un sito inquinato. L'MCS è basato sull'individuazione e parametrizzazione matematica dei 3 elementi principali:

  • la sorgente di contaminazione;
  • i percorsi di migrazione degli inquinanti attraverso le matrici ambientali (falda, catena alimentare, ecc.);
  • i bersagli o recettori della contaminazione nel sito o nel suo intorno.

Esiste un rischio per la salute umana unicamente nel caso in cui i tre elementi siano presenti e collegati.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]