Minolta X-700

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Minolta X-700
Minolta X-700.jpg
TipoReflex
Formato35mm
Innesto obiettiviIntercambiabile - Attacco Minolta SR
MirinoReflex
Otturatorea tendina
Esposimetroprogramma automatico e manuale
Tempida B a 1/1000sec, posa Z
Blocco dell'esposizionesi
Flash integratono
Tempo di sincro-flash1/60sec

La Minolta X-700 è una macchina fotografica Single-lens reflex a pellicola 35 millimetri introdotta dalla Minolta nel 1981. Fu il miglior modello dell'ultima serie manual-focus SLR, prima del lancio della macchina ad autofocus Minolta Maxxum 7000.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La Minolta X-700 utilizzava il corpo di base della Minolta XG-M con il controllo elettronico della velocità, ma in più un programma di esposizione automatica che si somma ai tempi di esposizione ed alla modalità di misurazione manuale della XG-M. Questa macchina introdusse poi la misurazione Through-the-lens (TTL) della luce ed aggiunse il blocco dell'esplosione, ed il focus screen.

Basandosi su questo telaio, la Minolta lanciò successivamente le più economiche X-300 e X-500.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Fotografia Portale Fotografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fotografia