Michinmahuida

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Minchinmavida
Minchinmavida Volcano.jpg
Minchinmavida in alto a destra, con il pennacchio di fumo, il Chaitén. Più in basso sulla laguna, coperta di cenere, la cittadina di Chaitén.
StatoCile Cile
Altezza2 404 m s.l.m.
Prominenza1 518 m
CatenaAnde
Ultima eruzione1835
Codice VNUM358040
Coordinate42°47′35″S 72°26′19″W / 42.793056°S 72.438611°W-42.793056; -72.438611Coordinate: 42°47′35″S 72°26′19″W / 42.793056°S 72.438611°W-42.793056; -72.438611
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Cile
Minchinmavida
Minchinmavida

Il Michinmahuida (detto anche Minchinmávida o Michimahuida) è uno stratovulcano nelle Ande, nel sud del Cile, alto 2'404 m s.l.m. attualmente dormiente. La sommità è costituita da una caldera del diametro di 3 chilometri coperta da un ghiacciaio. La recente eruzione del vicino vulcano Chaitén ha coperto di cenere il ghiacciaio che risulta attualmente molto ingrigito. L'ultima eruzione del vulcano fu descritta da Darwin nel 1834. La precedente eruzione fu nel 1724.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Scienze della Terra Portale Scienze della Terra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scienze della Terra