Metropolitana di Oslo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Logo Metropolitana di Oslo
MX3000 Ulsrud.jpg
Inaugurazione 1898
Gestore Oslo T-banedrift
Lunghezza 80 km
Numero linee 6
Numero stazioni 95
Passeggeri
al giorno
all'anno

221.917
Note scartamento 1.435 mm
Mappa del tracciato

La metropolitana di Oslo (in norvegese Oslo T-bane) è il principale sistema di trasporto pubblico della capitale norvegese. La rete è di proprietà della Ruter che ne ha affidato la gestione all'azienda Oslo T-banedrift.

La prima linea di trasporto rapido, la Holmenkoll, aprì nel 1898, con la diramazione della linea Røa che aprì nel 1912. Divenne la prima metropolitana sotterranea del Nord Europa nel 1928 con l'apertura della linea fino al Nationaltheatret. La linea Sognsvann aprì nel 1934 e la Kolsås nel 1942. L'entrata in esercizio del più moderno sistema T-bane nella zona est della città avvenne nel 1966, dopo la conversione della linea Østensjø, seguita dalla nuova linea Lambertseter, la Grorud e la Furuset; dal 1993 i treni corrono sotto il centro cittadino tra le due reti periferiche tramite un unico tunnel. Nel 2006 infine fu aperta la linea Ring.

I treni sono MX3000 che hanno rimpiazzato i vecchi T1000 tra 2006 e 2010.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]