Mensdorff-Pouilly

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cimiero del Casato di Mensdorff-Pouilly
Stemma del Casato di Mensdorff-Pouilly

Mensdorff-Pouilly è una famiglia nobile originaria della Lorena. Deriva il suo nome dalla baronia di Pouilly a Stenay nel dipartimento della Mosa.

Nel 1790, durante la rivoluzione francese, Albert Louis de Pouilly (1731-1795) emigrò con la sua famiglia. I suoi figli Albert ed Emmanuel cambiarono il nome in Mensdorff-Pouilly, il nome di un luogo nella contea di Roussy in Lussemburgo.

Nel 1818, il ramo austriaco della famiglia ricevé un titolo comitale dall'Imperatore Austriaco e furono riconosciuti come nobili della Boemia nel 1839 (gli Inkolát). Il motto di famiglia è fortitudine et caritate.

Membri noti[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Eddie de Tassigny: Les Mensdorff-Pouilly. Le destin d'une famille émigrée en 1790. Le Bois d'Hélène, Bihorel 1998.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: (DE123627222
Storia di famiglia Portale Storia di famiglia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di storia di famiglia