Meninos de rua

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Meninos de rua è un'espressione in lingua portoghese che si riferisce ai bambini di strada delle città brasiliane, anche se, più precisamente, il loro luogo abitativo è costituito dalle cosiddette baraccopoli.
Questi bambini, spesso orfani o abbandonati dalle loro famiglie d'origine, sopravvivono dedicandosi ala società brasiliana?la società brasiliana, infatti, non riuscendo ad affrontare e risolvere un problema tanto grande, tacitamente ha accettatoll'accattonaggio o esercitando attività microcriminali. Tipicamente questi ragazzi sono frutto di brutti incidenti avvenuti alla figura paterna o materna, che scatenano una rabbia contro la società, inducendoli a una vita piena di violenza e criminalità: spesso vengono ingaggiati dalla malavita come corrieri di droga o killer su commissione. È usanza diffusa tra essi fumare colla, per stordirsi e attutire lo stimolo della fame.

Sono numerosi i casi di violenza, esercitata nei loro riguardi da parte di alcuni corpi (deviati e non) della polizia brasiliana, tra cui i cosiddetti squadroni della morte; un episodio particolarmente noto è il massacro della Candelária, avvenuta nel 1993 nei pressi della Chiesa di Candelária, a Rio de Janeiro.

Localmente questi bambini vengono chiamati in tono spregevole presunto ( prosciutto ) [1] . Per sopravvivere si organizzano in gruppi e frequentano luoghi di grande passaggio, in modo da trovare maggiori possibilità di guadagnare qualcosa mediante rapine o furti. Per lenire i morsi della fame, dei dolori e del freddo, questi bambini spesso utilizzano droghe sintetiche estremamente dannose per l'organismo, divenendo in breve tempo tossicodipendenti.La loro attesa di vita è brevissima:pochi raggiungono la maggiore età. Quando non muoiono a causa di malattie o droga, devono anche guardarsi dai justiceiros, i cosiddetti "squadroni della morte". La società brasiliana, infatti, non riuscendo ad affrontare e risolvere un problema t anto grande, tacitamente ha accettato che formazioni paramilitari, assoldati dei negozianti o compagnie preoccupati di difendere la propria sicurezza, diano la caccia ai meniños de rua e talvolta li eliminano barbararamente.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://znetitaly.altervista.org/art/16666

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]