Melite (mitologia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Melite (in greco antico: Μελίτη) è un personaggio della mitologia greca, figlia di Poseidone e ninfa di Corcira. Si unì a Eracle, il quale era stato esiliato nell'isola di Scheria per via dell'uccisione dei suoi figli. Ella gli diede un figlio di nome Illo.

Μελίτη (Melite) deriva da greco antico μέλι (meli) "miele" quindi significa "dolce come il miele" [1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca