Mauro Martelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mauro Martelli
Martelli Mauro.jpg
Mauro Martelli durante un allenamento
Nazionalità Italia Italia
Altezza 171 cm
Peso 72 kg
Canottaggio Rowing pictogram.svg
Specialità Indoor rowing
Categoria Pesi leggeri
Società Vigili del Fuoco "Corrado Tomei"
Palmarès
Europei 1 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Mauro Martelli (Livorno, 7 marzo 1966) è un canottiere italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizia a praticare la disciplina nella società livornese Unione Canottieri Livornesi nel 2003 per poi passare al Gruppo Sportivo Vigili del Fuoco "Corrado Tomei" nel 2008.

Al suo esordio assoluto a un Campionato Italiano nel febbraio 2006, conquista la medaglia d'oro nella rassegna di La Spezia.

Nel marzo dello stesso anno conquista il record italiano sull'ora dei pesi leggeri.

Nel gennaio 2009 diventa medaglia d'oro ai Campionati Europei di Roma nella staffetta 2000 metri con Emiliano Ceccatelli, Gianluca Santi e Augusto Zamboni.

Nel gennaio 2016 conquista la medaglia d'argento nei Campionati Europei svolti in Ungheria nella staffetta 4 per 500 categoria Assoluti.

Ha conquistato 24 titoli italiani, un Campionato Europeo e ha stabilito 14 record mondiali.

Dal 2017 è presidente dell'Associazione Onlus Sportlandia Livorno, nonché Testimonial Nazionale AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) e Testimonial Fondazione ARCO (Oncologia Pisa).

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • Livorno, Marzo 2006 record italiano sull'ora pesi leggeri
  • Livorno, Marzo 2008 record italiano sulla distanza della maratona (42195 mt) pesi leggeri
  • Milano, Giugno 2008 record italiano sui 100 km small team (3-10 atleti) pesi leggeri
  • Roma, Giugno 2009 record del mondo con il team Italia misto pesi leggeri sui 100 km small team (3-10 atleti)
  • Livorno, Dicembre 2009 migliora il proprio record del mondo in tandem con Claudio Cecconi sulla distanza dei 100 km pesi leggeri
  • Roma, Giugno 2010 doppio record del mondo con la nazionale italiana indoor rowing mista sulla distanza dei 100 km large team (più di 10 atleti) pesi leggeri
  • Livorno, Novembre 2010 doppio record del mondo sulla distanza delle 24 ore insieme a Sara Baran, oltre al record misto battuto anche quello maschile dei pesi leggeri
  • Livorno, Luglio 2011 record del mondo con la nazionale italiana indoor rowing sulla distanza dei 100 km large team (più di 10 atleti) pesi leggeri
  • Livorno Giugno 2012 record italiano sulla distanza della mezza maratona (21087 mt) pesi leggeri
  • Giglio Porto, Settembre 2013 record italiano mezza maratona indoor rowing small team 8 atleti pesi leggeri
  • Firenze, Maggio 2014 record del mondo sulla 24 ore pesi leggeri maschile in formazione small team (al massimo 10 atleti)
  • Portoazzurro, Settembre 2014 record del mondo ore pesi leggeri misti (6 uomini 4 donne) in formazione small team (10 atleti)
  • Livorno,18 Aprile 2015 record del mondo 100 km pesi leggeri insieme a Augusto Zamboni
  • Livorno, 31 Maggio – 2 Giugno 2015 record del mondo 1000 km pesi leggeri misti in 66 ore e 51 minuti. Battuto anche il record mondiale pesi leggeri maschile e di permanenza sul remoergometro
  • Roma, 6 Marzo 2016 - 1º Classificato Campionato Italiano a staffetta 4x500 pesi leggeri maschile
  • Roma, 26 Marzo 2017 - 1º Classificato Campionato Italiano a staffetta 4x500 pesi leggeri maschile
  • Roma, 26 Marzo 2017 - 1º Classificato Campionato Italiano a staffetta 4x500 pesi leggeri misti - Miglior tempo Nazionale
  • Livorno, Giugno 2017 - Record del Mondo 1000 km pesi leggeri maschile (Italia Indoor Rowing) 60h 58' 52"
  • Firenze, 25 Febbraio 2018 - Record del Mondo 100 km pesi leggeri misti (Italia Indoor Rowing) 4h 57' 56"
  • Roma, 25 Marzo 2018 - 1º Classificato Campionato Italiano a staffetta 4x500 pesi leggeri maschile
  • Roma, 25 Marzo 2018 - 1º Classificato Campionato Italiano a staffetta 4x500 pesi leggeri misti

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

  • Atleta dell'anno 2015 UNVS (Unione Nazionale Veterani dello Sport)
  • Distintivo d'argento al merito sportivo UNVS (Unione Nazionale Veterani dello Sport)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]