Mail.Ru

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mail.Ru Group
Logo
Центральный офис Мэйл.ру.jpg
La sede dell’azienda a Mosca.
StatoRussia Russia
Borse valoriBorsa di Londra: MAIL
Fondazione1998
Sede principaleMosca
SettoreInformatico
ProdottiServizi Internet
Fatturato27,4 miliardi di rubli (2013)
Sito web e

Mail.Ru è un'impresa russa.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Mail.Ru fu fondata nel 1998 per offrire un servizio di posta elettronica (da cui deriva il suo nome) e diventò una delle protagoniste del segmento russofono di Internet. Secondo comScore nel 2013 la totalità dei siti appartenenti a Mail.Ru hanno il più grande seguito di utenti in Russia.[1]

Mail.ru possiede la quota di maggioranza di VKontakte (51,99%) e di Odnoklassniki (58%).

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

Mail.Ru Group offre una varietà di prodotti di comunicazione on-line e servizi di intrattenimento, principalmente destinati al mercato russo ma disponibili in tutto il mondo.

  • Email e portale
  • Social network – VK, OK.ru, My World
  • Messaggistica istantanea – Agent, ICQ, TamTam[2]
  • Giochi online – giochi MMO, giochi di società, giochi per cellulari
  • Ricerca ed e-commerce – ricerca, headhunter, confronto prezzi
  • My.com – comunicazione integrata e piattaforma di intrattenimento (myMail, myChat, myGames, Maps.me e GuideWithMe)
  • Cloud – cloud storage, app disponibile per PC e smartphone[3]

Game publisher[modifica | modifica wikitesto]

Mail.ru è molto attiva nel panorama dei giochi MMO Free-to-Play grazie allo sviluppo e alla pubblicazione in tutto il mondo di diversi giochi online. Fra i più famosi ricordiamo Allods, Skyforge, Revelation Online e Cloud Pirates, che hanno portato al brand popolarità anche al di fuori della Russia [4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Usa, rubati milioni dati accesso a servizi email Google, Yahoo e Mail.ru, su Repubblica.it, 4 maggio 2016. URL consultato il 5 maggio 2016.
  2. ^ (EN) Some messenger called ‘TamTam’ is trying to replace Telegram in Russia. What the heck is it?, su meduza.io.
  3. ^ (RU) Облако Mail.Ru, su cloud.mail.ru.
  4. ^ (EN) Business units: Games – Mail.Ru Group, su corp.mail.ru. URL consultato il 2 febbraio 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Internet Portale Internet: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di internet