MS Paint Adventures

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

MS Paint Adventures è una collezione di webcomic scritti e illustrati da Andrew Hussie. Il sito conta attualmente più di 10000 pagine, tra le quali la più recente aggiunta il 25 ottobre 2016. I fumetti, o "avventure", sono presentate parodiando le avventure testuali, videogiochi interattivi in cui i giocatori usano comandi testuali per istruire il personaggio della storia ad interagire con l'ambiente in cui si trova. Le azioni dei personaggi delle avventure di MSPA, appunto, sono manovrate da dei comandi, apparentemente dati dal lettore, ma in realtà prefabbricati dall'autore o, fino al 2010, selezionati tra i suggerimenti dati nel forum ufficiale del fumetto. I fumetti tendono a prendere ispirazione da vari videogames, imitando e parodiando generi come giochi di ruolo e giochi di simulazione. Le storie contengono inoltre diversi elementi parodizzanti vari fenomeni sociali e della rete, come il Ciclo di Cthulhu di Howard Phillips Lovecraft.

Problem Sleuth[modifica | modifica wikitesto]

Una parodia delle avventure testuali e del genere del film noir. La storia inizia con la presentazione di tre detective che tentano di uscire dai loro uffici, nei quali sono rimasti bloccati. Grazie soprattutto ai suggerimenti dei lettori, la complessità della storia è cresciuta in fretta, esplorando un intero universo e dozzine di personaggi (sempre rimanendo fedele alle premesse originali). Problem Sleuth ha dato a MS Paint Adventures una grande popolarità in Internet, formando un'ampia comunità di fans. È correntemente l'unica storia completa, andata avanti per poco più di un anno fino al 2009.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Problem Sleuth segue la storia di tre uomini, che hanno gli uffici nello stesso palazzo, durante i loro tentativi di fuga dai loro uffici, nei quali si trovano, per cause diverse, rinchiusi. I personaggi principali sono Problem Sleuth (o PS), Ace Dick (AD) e Pickle Inspector (PI). Ogni personaggio ha diverse "controparti": versioni femminili, versioni mostruose, eccetera. C'è inoltre una versione spagnola di Ace Dick, e un Pickle onnipotente chiamato "Godhead Pickle Inspector", o GPI. Il principale antagonista è Mobster Kingpin, ed anch'esso possiede diverse versioni di sé, tra le quali anche versioni mostruose (ad esempio la versione "buco nero"). Ci sono inoltre diversi personaggi ricorrenti: prostitute, maiali, volpi e clowns, e una creatura simile a Cthulhu. La storia principale narra di come PS, AD e PI cerchino di sconfiggere Mobster Kingpin prima che distrugga l'universo. La trama cresce in complessità come la storia si dipana, ed è spesso particolarmente satirica.

È iniziato il 10 marzo 2008 ed è finito il 10 marzo 2009. È stato aggiunto un epilogo che è durato dal 16 marzo al 7 aprile 2009.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Problem Sleuth - Problem Sleuth è il protagonista. È portato per la diplomazia (anche se quando viene utilizzata in battaglia è considerata più o meno l'opposto e quando si trova a dover riunire quattro regni in conflitto lui usa dichiaratamente un trucco) e la sua statistica base è la Pulchritudine (l'indice di quanto un personaggio sia un duro - nell'espressione originale hard boiled). Conserva diversi semi di candy corn (tipico dolcetto americano) sotto il cappello, e rifiuta di usarli fino a che non affronta Mobster Kingpin.
  • Ace Dick - È il rivale di Sleuth, e ha l'ufficio contiguo al suo. A volte lascia da parte la sua rivalità nei suoi confronti quando vi lavora insieme. Possiede una forza fisica immane, ma è noto a tutti che ha un'immaginazione molto limitata; infatti, la sua controparte femminile è in realtà lui con una parrucca indosso. Durante il corso della storia forma altre due controparti: Fiesta Ace Dick e Zombie Ace Dick. Alla fine il suo clone "femminile" prende il posto del regolare Ace.
  • Pickle Inspector - Un altro detective, sempre vicino di stanza di Sleuth. Ha una fervida immaginazione, tanto da riuscire a creare diversi cloni di sé - uno tra i quali diviene una divinità.
  • Hysterical Dame - La controparte femminile di Sleuth. Possiede un rossetto in grado di trasformarsi in una motosega (ripreso poi da Kanaya Maryam in Homestuck).
  • Nervous Broad - La controparte femminile di Pickle Inspector.

Homestuck[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Homestuck.
Homestuck logo.png

La più grande, recente e famosa storia sul sito di MSPA. Homestuck (letteralmente rinchiuso in casa) è iniziato il 13 aprile 2009 ed è stato descritto dall'autore come "la combinazione dei temi e dell'atmosfera di The Sims e Spore". L'avventura segue quattro ragazzi di 13 anni che giocano ad un videogame che induce l'apocalisse e li porta all'interno di un universo totalmente nuovo, dove devono scoprire il senso del gioco stesso e il suo scopo ultimo. Come in Problem Sleuth, l'avventura è caratterizzata da viaggi nel tempo, mistero, e un complesso, per la maggior parte indefinito universo totalmente immaginario. Questa storia include nei suoi ranghi una gamma di personaggi in continua espansione, la quale include gli abitanti dell'universo del gioco, diversi per ogni pianeta, così come dodici troll (letterali e figurati) provenienti da un altro universo. A differenza delle avventure precedenti, che utilizzavano esclusivamente immagini GIF per le animazioni, qui l'autore ha introdotto complesse animazioni create in Adobe Flash, molte delle quali aventi per sottofondo musica composta dalla community di fans del gioco. Ventisette album di colonne sonore sono stati pubblicati sotto il marchio What Pumpkin, appartenente allo stesso Hussie, e resi disponibili sulla pagina Bandcamp di Homestuck.
Attualmente Homestuck è composto da sette atti. Questi includono i primi quattro atti, un intervallo, e il quinto atto, il quale a sua volta diviso in due parti. Il sesto atto, invece, presenta molte più sottodivisioni rispetto ai precedenti, e da solo costituisce quasi metà dell'intera lunghezza del webcomic. Il settimo atto conta solo una pagina, nella quale è presente un'animazione di 9 minuti che funge da conclusione all'intero arco narrativo.

Jailbreak e Bard Quest[modifica | modifica wikitesto]

Jailbreak e Bard Quest sono i primi due webcomic disegnati da Hussie, attualmente non finiti, creati prima che l'autore ottenesse la sua popolarità tramite Problem Sleuth.
Originariamente un gioco su forum mantenuto dall'autore, Jailbreak segue la storia di un uomo senza nome che cerca di scappare dalla sua cella. Anche se la storia finisce di colpo dopo qualche centinaio di pagine, la sua breve vita ha stabilito tutta una serie di idee, trame e scherzi che sarebbero riapparse nelle avventure seguenti. La storia include un esperimento con diverse ramificazioni nella storia, che in seguito sarebbero state esplorate in Bard Quest. Descritto come un "esperimento fallito" dall'autore, Bard Quest prende un formato da "Crea la tua avventura" piuttosto che la tipica avventura testuale; ma fu presto abbandonata anch'essa.

Trama di Jailbreak[modifica | modifica wikitesto]

Jailbreak segue la storia di un uomo che cerca di fuggire di prigione. Non c'è un preciso motivo per cui l'uomo è in galera: il fumetto inizia con la frase "Ti svegli in una cella deserta di una prigione, completamente solo. Non c'è nulla nella stanza, utile o meno."
Jailbreak ha dato l'inizio alle popolari battute "Quale zucca?" e "Hai già delle braccia, deficiente!" (riferito allo stile di Hussie, che è solito disegnare i personaggi fermi senza braccia). Il fumetto finisce improvvisamente con un pony che si sdraia su un letto e si addormenta. Elementi del fumetto sono elfi, chiavi, e un albero che nasconde una pistola con la quale suicidarsi.

Trama di Bard Quest[modifica | modifica wikitesto]

Bard Quest è un'avventura in cui il lettore può scegliere un'azione tra diverse proposte. Tra tutte le scelte, solo una conduce al percorso giusto. La storia stessa è durata circa un mese prima di venire accantonata; parla di un bardo che viene improvvisamente promosso a cacciatore di draghi dal re del proprio regno.

Sweet Bro and Hella Jeff[modifica | modifica wikitesto]

Sia fonte di battute ricorrenti in Homestuck, sia un fumetto comico a sé stante, disegnato sempre da Andrew Hussie e pubblicato in un ramo di MS Paint Adventures, questo fumetto è intenzionalmente scritto e disegnato in maniera pessima, in una bassa qualità d'immagine (ricca di artefatti di compressione), in cui viene utilizzata una palette composta principalmente da colori puri, con testo spesso tagliato o fuori dai balloon o immagini fuori dalle vignette; al tutto sia aggiunge una povera grammatica, con una sovrabbondanza di errori grammaticali. Un popolare meme di Internet, che comprende qualcuno che cade dalle scale nonostante essere stato avvisato, è stato diffuso da questo fumetto satirico. Sweet Bro and Hella Jeff fu utilizzato in origine da Andrew Hussie nel forum di discussione di Penny Arcade come presa in giro nei confronti di alcune vignette pubblicate da un utente. Tra i tratti distintivi, ripresi in Sweet Bro and Hella Jeff, sono presenti la bocca ad Y, l'uso del font Comic Sans e la colorazione di basso livello

All'interno dell'universo di Homestuck, il fumetto viene disegnato e creato da Dave Strider. I meme del fumetto vengono spesso aggiunti in calce ai pannelli di Homestuck, quando un personaggio si trova (spesso volutamente) in una situazione tale da essere rapportata con una pagina di SBaHJ, o, analogamente, i personaggi usano essi stessi delle battute provenienti dal fumetto (Come la battuta ricorrente: "I warned you about the stairs bro, I told you dog" con la conseguente risposta "It keeps happening"). Esiste anche un tipo di Grist, chiamato "Artifact Grist", ottenuto da Dave sviluppando oggetti legati a Sweet Bro and Hella Jeff.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]