MAMP

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

MAMP è un acronimo che si riferisce ad un set di programmi liberi comunemente utilizzati insieme per far girare un sito web dinamico sul sistema operativo Mac OS X della Apple.

L'acronimo sta per le iniziali dei seguenti programmi:

Più precisamente, MAMP è una piattaforma open source costruita sul sistema operativo Mac OS X.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Sebbene originariamente solo Apache fosse integrato in Mac OS X, questa piattaforma è diventata popolare molto presto per via del basso costo e per l'onnipresenza dei suoi componenti. Inoltre, Mac OS X 10.5 (e successivi) include un motore PHP ed è predisposto a MySQL. Se questi componenti vengono utilizzati insieme, la combinazione di essi è un'ottima piattaforma tecnologica per i server applicativi. In generale, MAMP è utilizzato come piattaforma di sviluppo e generalmente non è utilizzata per ambienti di produzione. Chiaramente, le applicazioni sviluppate nella sandbox di sviluppo sono compatibili anche con l'ambiente di utilizzo finale.

Applicazione software[modifica | modifica sorgente]

MAMP
Ultima versione 2.1.1 (12 luglio 2012)
Sistema operativo Mac OS X
Licenza GNU GPL, Proprietario
Lingua Multilingua
Sito web mamp.info/en

Tra i vari pacchetti software MAMP, uno dei più famosi si chiama proprio MAMP. È disponibile in due versioni: una versione di software libero, di nome MAMP, rilasciato sotto GNU General Public License e una versione commerciale, denominata MAMP PRO.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ http://www.mamp.info/en/index.html Sito ufficiale

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]