lugdunum (software)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Lugdunum (programma))


Lugdunum
Lugdunum 17.15 su Windows
Lugdunum 17.15 su Windows
SviluppatoreLugdunum
Ultima versione17.15 (2007)
Sistema operativoMultipiattaforma
LinguaggioC
GenereServer ed2k (non in lista)
LicenzaFreeware
(licenza non libera)
Sito webhttp://lugdunum2k.free.fr/kiten.html (chiuso)

Eserver, conosciuto anche come Lugdunum dal nome del suo sviluppatore, è un software utilizzato per ospitare quasi tutti i server ed2k. È distribuito gratuitamente ma non è open source per limitare la creazione di server fasulli. È stato ottenuto tramite il reverse engineering dall'originaria MetaMachine eDonkey fino alla versione 16.38, dalla versione 16.40 il codice è stato completamente riscritto.[1][2] Il suo sviluppo è terminato nel 2007.[3]

L'ultima versione pubblicata prima dell'interruzione dello sviluppo è la 17.15.[3]

Versioni di Lugdunum e cambiamenti principali[2][modifica | modifica wikitesto]

  • 16.38: Ultima versione basata sul software originale della MetaMachine.
  • 16.40: Client completamente riscritto in C. Versioni per Win32 e macchine x64. Supporto di ZLIB e file maggiori di 2GB. Vari accorgimenti per limitare il volume del traffico.
  • 16.41: Risoluzione di un problema di prestazioni per macchine senza epoll. Possibilità di usare un daemon per aggiungere/rimuovere regole firewall.
  • 16.42: Bug fix per macchine Unix senza epoll
  • 16.43: Bug fix per macchine Unix senza epoll
  • 16.44: Miglior uso di server multiprocessore. Rilevazione di bug dei client connessi. Migliorie alle ricerche. Port per Mac OS X e Darwin 6.
  • 16.45 (31 marzo 2004): Miglioramenti all'uso multiprocessore. Port per Linux x86 e x64 e IBM S390.Nuova modalità per la gestione della memoria. Zlib aggiornato alla versione 1.2.1
  • 16.46 (26 aprile 2004): Supporto per la ricerca tramite l'hash del file. Aggiunta della compressione dei tag (introdotta in emule 0.42f)
  • 16.47 (19 luglio 2004): Miglioramenti alla ricerca. Protezione dai client fake. Introduzione dell'IPfilter.
  • 16.48 (20 agosto 2004): Correzione di bug dell'ipfilter.
  • 16.49 (30 agosto 2004): Correzione di bug delle ricerche nella versione linux 32 bit.
  • 17.1 (1º dicembre 2004): Supporto Unicode. Supporto ip-to-country per l'invio di un messaggio di benvenuto specifico per un paese. Supporto storia ed2k.
  • 17.2 (5 gennaio 2005): Introduzione del limite di connessioni per ogni IP. Correzione bug nelle ricerche e nella funzione comunità.
  • 17.3 (15 febbraio 2005): ZLIB aggiornato alla versione 1.2.2. Miglioramenti alla ricerca e al protocollo ed2k.
  • 17.4 (18 maggio 2005): Ignora eserver con versioni software precedenti la 17.3. Miglioramenti alla ricerca. Alcuni bug fix.
  • 17.5 (10 luglio 2005): Aggiunta delle ricerche correlate. Supporto emulecollection (introdotto in emule 0.46b). Zlib aggiornato alla versione 1.2.2.2
  • 17.6 (5 agosto 2005): Supporto al filerating (commento e voto dei file). Ignora eserver con versioni software precedenti la 17.4. Tag paese per il server.
  • 17.7 (16 settembre 2005): Introduzione dell ricerche con più estensioni file. Ignora eserver con versioni software precedenti la 17.5. Zlib aggiornato alla versione 1.2.3
  • 17.8 (19 gennaio 2006): Supporto per file maggiori d 4GB (introdotto in emule 0.47a). Ignora eserver con versioni software precedenti la 17.6
  • 17.9 (20 gennaio 2006): Hotfix bug ricerca.
  • 17.10 (12 aprile 2006):Hotfix e miglioramenti ricerca.
  • 17.11 (29 maggio 2006): Miglioramenti all'uso dei server multiprocessore. Rimozione ricerche correlate.
  • 17.12 (5 agosto 2006): Miglior supporto storia ed2k. Reintroduzione delle ricerche correlate.
  • 17.13 (10 settembre 2006): Supporto all'offuscamento del protocollo (introdotto in emule 0.47b)
  • 17.14 (21 ottobre 2006): Cambiamenti nelle comunicazioni tra server e nei conflitti di dimensione (stesso hash del file, dimensioni diverse). Miglioramenti alla ricerca correlata.
  • 17.15 (Settembre 2007): Miglioramenti nell'invio di ping ai client.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Telematica Portale Telematica: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di reti, telecomunicazioni e protocolli di rete