Lobetani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

I Lobetani (in latino: Lobetani, in greco: Λωβητανοί) furono un'antica tribù celtibera della Spagna, che vivevano principalmente nella parte sud-occidentale della attuale provincia di Teruel, nell'area dell'attuale città di Albarracín.

Localizzazione[modifica | modifica wikitesto]

Mappa con la localizzazione delle tribù Celtibere.

     Arevaci

     Pelendoni

     Beroni

     Belli

     Titti

     Lobetani

     Lusoni

Storia[modifica | modifica wikitesto]

I lobetani sono menzionati sono una volta da Claudio Tolomeo [1]. I loro svolto nella regione dai Lobetani non è ancora certo, comunque è noto che divennero alleati dei Romani al tempo della seconda guerra punica, quando si scontrarono contro i Belli.

Romanizzazione[modifica | modifica wikitesto]

Dopo le guerre celtibere i Lobetani vennero incorporati nella Hispania Citerior e mantennero la loro indipendenza fino al I secolo a.C., quando vennero assorbiti dagli Edetani.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Claudio Tolomeo, Geographika, II, 6, 59-60