Lista dei luoghi e dei popoli visitati dalla spedizione di Hernando de Soto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Una via proposta per la Spedizione de Soto, basata sulla mappa di Charles M. Hudson del 1997[1].

Questa è una Lista dei luoghi e dei popoli visitati dalla Spedizione di Hernando de Soto negli anni tra il 1539 e il 1543. Nel maggio del 1539, de Soto lasciò L'Avana, Cuba con nove navi, oltre 620 uomini e 220 cavalli per la sopravvivenza e approdò a Port Charlotte, Florida. Hernando iniziò la sua odissea di tre anni attraverso il continente sudorientale del Nord America, da cui de Soto e una gran parte dei suoi uomini non sarebbe più tornato. Incontrarono numerosi e vari gruppi Nativi Americani, la maggior parte dei quali appartenenti alla Cultura del Mississippi. Solo alcune di queste culture sopravvissero nel XVII secolo.

Florida[modifica | modifica wikitesto]

Una via proposta per la prima tappa della Spedizione de Soto, basata sulla mappa di Charles M. Hudson del 1997

Georgia[modifica | modifica wikitesto]

La seconda tappa della Spedizione de Soto, dall'Apalachee all'Alibamu.

Carolina del Sud[modifica | modifica wikitesto]

North Carolina[modifica | modifica wikitesto]

Tennessee[modifica | modifica wikitesto]

Gli uomini di de Soto bruciano Mabila, illustrazione di H.Roe

Alabama[modifica | modifica wikitesto]

Mississippi[modifica | modifica wikitesto]

Una mappa che mostra la via della Spedizione de Soto attraverso il Mississippi, e l'Arkansas, dove morì de Soto. Basata sulla mappa di Charles M. Hudson del 1997.

Arkansas[modifica | modifica wikitesto]

Texas[modifica | modifica wikitesto]

Una mappa che mostra la Spedizione de Soto. Questa sezione mostra la via di Moscoso attraverso l'Arkansas, e il Texas, e poi in Messico dopo la morte di de Soto. Basata sulla mappa di Charles M. Hudson del 1997.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Hudson, Charles M., Knights of Spain, Warriors of the Sun, University of Georgia Press, 1997.