Lingue batak

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lingue Batak
Parlato in Indonesia
Regioni Sumatra Settentrionale
Locutori
Totale 7.000.000
Altre informazioni
Scrittura Alfabeto Batak, Alfabeto latino
Tassonomia
Filogenesi Lingue austronesiane
 Lingue maleo-polinesiache
  Lingue di Sumatra nord-occidentali
Codici di classificazione
ISO 639-2 btk
ISO 639-5 btk
Glottolog toba1265 (EN)

Le lingue Batak sono sette lingue, parlate dal popolo Batak stanziati nella provincia di Sumatra Settentrionale in Indonesia. le lingue Batak appartengono alla Famiglia linguistica austrnesiana, gruppo Lingue maleo-polinesiache, ramo Lingue di Sumatra nord-occidentali.

Scrittura[modifica | modifica wikitesto]

Storicamente le lingue erano scritte utilizzando l'Alfabeto Batak ma, modernamente, l'Alfabeto latino viene usato sempre più spesso.

Suddivisione[modifica | modifica wikitesto]

Le lingue Batak, sono normalmente suddivise in due gruppi principali: il Batak settentrionale ed il Batak meridionale, entrambi formati da tre lingue. vi è poi una lingua intermedia (il Simalungun) e quindi non appartenente a nessuno dei due gruppi, anche se, alcuni recenti studi, suggerirebbero che sia da considerare appartenente al gruppo meridionale[1]. La suddivisione illustrata di seguito, è quella proposta da Ethnologue.com[2]. (Tra parentesi tonda il numero di lingue che formano il gruppo) [tra parentesi quadre, per ogni lingua il codice internazionale linguistico]

Suddivisioni geografiche delle lingue Batak

Il Mandailing e l'Angkola sono più vicine tra di loro che col Toba.

Le aree geografiche delle varie lingue Batak sono rappresentate nella mappa; notare che il Lago Toba separa il Karo da un diretto contatto col Toba.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Comparative Austronesian dictionary Vol. 1. by Darrell T. Tryon, Shigeru Tsuchida et al. p421 et seq
  2. ^ Batak | Ethnologue Archiviato il 6 settembre 2015 in Internet Archive.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]