Lente di Barlow

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Schema della lente di Barlow
A = obiettivo, B = lente di Barlow, rosso = luce senza lente di Barlow, verde = con lente di Barlow
Schema della lente di Barlow

La lente di Barlow è un moltiplicatore di focale; si usa prevalentemente come accessorio nei telescopi al fine di aumentare il fattore di ingrandimento sviluppato dallo strumento. Prende il nome dal suo inventore, l'ingegnere inglese Peter Barlow.

Esistono la Barlow acromatica a 2 lenti e l'apocromatica a 3 (APO). La Barlow APO ha una maggiore trasmissione della luce rispetto a quella acromatica e determina una maggior luminosità delle immagini, oltre che una maggior nitidezza.

Sul barilotto della Barlow è stampato il fattore d'ingrandimento, seguito da una "x". Moltiplicando quel fattore per la focale del telescopio si otterrà la focale effettiva.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

astronomia Portale Astronomia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronomia e astrofisica