Leggi fondamentali ponderali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Le leggi classiche della chimica, si riferiscono agli aspetti quantitativi delle masse delle sostanze che si combinano nelle reazioni chimiche, per cui vengono semplicemente definite leggi ponderali (dal latino pondus: peso).

Formulate tra la fine del XVIII e gli inizi del XIX secolo sono il frutto dell'applicazione del metodo scientifico basato sulla misura delle quantità, pesi, in gioco.

Le leggi (in ordine cronologico) sono:

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Antonio F. Gimigliano, Chimica: la scienza degli atomi, in La chimica in formule, Brescia, Editrice La Scuola, 2000, ISBN 88-09-01185-6.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia