Left Bank Encores

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Left Bank Encores
Artista Gene Ammons, Sonny Stitt
Tipo album Live
Pubblicazione 2002
Dischi 1
Tracce 7
Genere Jazz
Etichetta Prestige Records (PRCD 11022-2)
Produttore Eric Miller[1]
Gene Ammons - cronologia
Album precedente
(1973)

Left Bank Encores è un album live di Gene Ammons e Sonny Stitt, pubblicato dalla Prestige Records nel 2002[2].I brani dell'album furono registrati dal vivo il 24 giugno 1973 al Famous Ballroom (per la Left Bank Jazz Society) di Baltimora, Maryland (Stati Uniti)[3], si tratta dello stesso concerto (ma con brani diversi) da cui fu tratto l'album God Bless Jug and Sonny.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Just in Time – 9:08 (Betty Comden, Adolph Green, Jule Styne)
  2. They Can't Take That Away from Me – 11:31 (George Gershwin, Ira Gershwin)
  3. Theme from Love Story – 9:39 (Francis Lai, Carl Sigman)
  4. Exactly Like You – 6:56 (Dorothy Fields, Jimmy McHugh)
  5. Don't Go to Strangers – 6:04 (Redd Evans, Arthur Kent, Dave Mann)
  6. Autumn Leaves – 15:52 (Jacques Prévert, Joseph Kosma, Johnny Mercer)
  7. Blues Up and Down – 14:05 (Gene Ammons, Sonny Stitt)

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Left Bank Encores su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 5 marzo 2014.
  2. ^ (EN) Gene Ammons & Sonny Stitt: Left Bank Encores (2002), allaboutjazz.com. URL consultato il 5 marzo 2014.
  3. ^ (EN) Gene Ammons Catalog, jazzdisco.org. URL consultato il 5 marzo 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

jazz Portale Jazz: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di jazz