Lavabit

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lavabit era un servizio di posta elettronica criptato fondato nel 2004, che ha sospeso le sue attività l'8 agosto 2013, dopo che gli è stato ordinato di aprire la sua chiave privata Secure Sockets Layer (SSL) al Governo statunitense. Lavabit è di proprietà e gestito da Lader Levison.

In seguito a documenti rilasciati nel Marzo 2016[1], è stato possibile ricostruire che l'obiettivo del Governo statunitense era l'accesso alle email criptate di Edward Snowden sui server di Lavabit.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lavabit, l obiettivo era Snowden, su punto-informatico.it. URL consultato il 24 marzo 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]