Landrada di Hesbaye

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Landrada (...floruit VIII secolo) era la figlia di Lamberto II di Hesbaye, nobile di Hesbaye, e di Clotilde, figlia di Teodorico III. Era anche sorella di Roberto I di Hesbaye.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 764 fondò, con suo nipote Cancor,[1] conte della città di Rheingau (764 - 782), e la di lui madre e vedova Williswinda, l'abbazia di Lorsch. Suo figlio Crodegango di Metz ne divenne abate l'anno successivo.

Matrimonio e figli[modifica | modifica wikitesto]

Sposò Sigrammus, con la quale ebbe:

Studi recenti, in particolare le opere di Christian Settipani, formulano l'ipotesi che sia stata probabilmente la sorella di Rotrude, nata attorno al 695 e morta nel 724, moglie di Carlo Martello.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gli storici per un certo periodo l'hanno considerata una sorella del Cancor, ma scoprirono che, avendo avuto un figlio intorno al 712, questa filiazione era cronologicamente impossibile, anche se è ovviamente doveva esserne un parente. È per il nome che è attualmente considerata la figlia di Lamberto