L'amico del cuore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
L'amico del cuore
L amico del cuore.jpg
Una scena del film
Paese di produzioneItalia
Anno1998
Durata100 min
Rapporto1,85:1
Generecommedia
RegiaVincenzo Salemme
SoggettoVincenzo Salemme
SceneggiaturaVincenzo Salemme
ProduttoreVittorio Cecchi Gori, Rita Rusić
Casa di produzioneCecchi Gori Group
FotografiaItalo Petriccione
MontaggioPatrizio Marone
MusicheAntonio Boccia
ScenografiaTonino Festa
Interpreti e personaggi

L'amico del cuore è un film del 1998 scritto e diretto da Vincenzo Salemme e girato a Bacoli e a Miseno. Con questo film Vincenzo Salemme fa il suo esordio alla regia.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Roberto Cordova è un quarantenne che deve sottoporsi a una rischiosa operazione al cuore. Decide quindi di togliersi prima tutti gli sfizi che può, tra i quali quello di andare a letto con la bella e giovane moglie del suo migliore amico Michele.

La moglie di Michele, Frida, saputo del desiderio di Roberto, pensa sia uno scherzo, ma infine capisce la situazione e si convince: dopo vari svenimenti del marito, Frida e Michele decidono di accontentare Roberto, che va quindi a letto con la donna.

Roberto parte per gli Stati Uniti. Passano sette mesi. Roberto torna a casa: l'operazione è andata a buon fine. Proprio il giorno del suo ritorno è il compleanno di Geremia. Al compleanno scopre che Frida è incinta. Padre Leonardo, non sapendo che Roberto è andato a letto con Frida, pensa che il figlio sia di Michele.

Quindi padre Leonardo scopre che l'ultimo desiderio è stato esaudito; scopre anche che Michele è sterile e non può avere figli. Tutti e tre vanno in spiaggia e iniziano a litigare. Ritornati al ristorante sulla spiaggia, dove ha luogo la festa di Geremia, arriva la ginecologa di Frida. Le spiega che in realtà lei è incinta da otto mesi, quindi un mese prima del rapporto con Roberto. Si scopre finalmente che il figlio è di uno degli operai che fecero i lavori in casa in quel periodo e non di Roberto. I tre quindi si riconciliano.

Curiosità: la storia del film era originariamente la trama de "L'ultimo desiderio", un atto unico teatrale del 1991 scritto da Vincenzo Salemme

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema