Koenigsmark

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Koenigsmark
Titolo originale Koenigsmark
Paese di produzione Francia, Italia
Anno 1953
Durata 90 min
Dati tecnici B/N
rapporto: 1,37 : 1
Genere drammatico
Regia Solange Térac
Christian-Jaque (supervisore)
Soggetto dal romanzo di Pierre Benoît
Sceneggiatura Solange Térac
Produttore Jean-Pierre Frogerais
Casa di produzione Excelsa Film, Sigma
Fotografia Pierre Petit
Montaggio Andrée Feix
Musiche Marius Constant (musiche originali)
Scenografia Robert Dumesnil
Costumi Rita Bayance e Georges K. Benda
Interpreti e personaggi

Kœnigsmark è un film del 1953 diretto da Solange Térac sotto la supervisione di Christian-Jaque. È la terza versione cinematografica dell'omonimo romanzo di Pierre Benoît.

La regista è conosciuta anche con il nome Solange Bussi o Solange Bussy.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Raoul Vignerte arriva come istitutore nel palazzo dei granduchi di Lautenburg, e presto si innamora di Aurora, moglie del granduca Federico (sposato dopo essere rimasta vedova di Rodolfo, fratello di Federico) ma anche di Melusine, la dama di compagnia della granduchessa.
Alla storia d'amore si intreccia anche la trama poliziesca dato che si indaga sulla misteriosa morte di Rodolfo avvenuta in Africa, e gli intrighi politici di corte.
Quando sembra che tutta la verità stia per essere rivelata arriva l'annuncio della dichiarazione di guerra tra Francia e Germania.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dall'Eccelsa Film e dalla Sigma.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

In Italia, il film venne distribuito attraverso la Minerva Film e uscì il 4 aprile 1953. Il 15 luglio 1953, fu distribuito anche in Francia dalla Les Films Vog[1].

Altre versioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema