Kløvsteinbakken

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kløvsteinbakken
Stato Norvegia Norvegia
Località Meldal
Apertura 1946
Ristrutturazioni 1965, 1981, 1997, 2002
Trampolino lungo HS117
Punto K 105 m
Primato 120,5 m
(Jan Christian Bjørn, 2009)

Coordinate: 63°02′35.88″N 9°41′07.8″E / 63.0433°N 9.6855°E63.0433; 9.6855

Il Kløvsteinbakken è un trampolino situato a Meldal, in Norvegia.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Aperto nel 1946 e più volte ristrutturato, l'impianto ha ospitato una tappa della Coppa del Mondo di salto con gli sci nel 1988[1].

Qui nel 1973 la norvegese Anita Wold riuscì a battere il record del mondo femminile di Johanne Kolstad, imbattuto dal 1938, raggiendo gli 80 metri (contro i 72 del primato precedente)[2].

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il trampolino ha il punto K a 105 m; il primato di distanza appartiene al norvegese Jan Christian Bjørn (120,5 m nel 2009), mentre quello femminile (82,5 m) è stato stabilito da Anita Wold nel 1974. Il complesso è attrezzato anche con salti minori K40, K25, K15 e K7[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Scheda Skisprungschanzen.com, skisprungschanzen.com. URL consultato il 15 aprile 2012.
  2. ^ (DEEN) The history of ladies ski jumping, in Skisprungschanzen.com, 9 marzo 2008. URL consultato il 15 aprile 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sport invernali Portale Sport invernali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport invernali