Jeptha Homer Wade II

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Jeptha Wade)

Jeptha Homer II Wade (Cleveland, 1857Thomasville, 1926) è stato un imprenditore statunitense, nipote di Jeptha Homer Wade.

Donò terreni ed opere d'arte al Cleveland Museum of Art, istituito nel 1916 del quale fu il primo vice-presidente e dal 1920 presidente.

Figlio di Randall P. Wade e Anna R. McGaw, il padre (1835-1876) si occupò dapprima di telegrafi e poi divenne dirigente bancario. La formazione di Jeptha Wade II fu seguita da insegnanti privati e in scuole private, si diplomò alla Mt. Pleasant Military Academy ad Ossining, N.Y. e si laureò alla Western Reserve University[1].

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Jeptha Homer Wade II, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 25-8-2013.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) The Encyclopedia of Cleveland History - WADE, JEPTHA HOMER II, ech.cwru.edu. URL consultato il 20 dicembre 2015.
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie