jQuery UI

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
jQueryUI
software
Logo
GenereLibreria software (non in lista)
SviluppatorejQuery Project team
Data prima versione17 settembre 2007
Ultima versione1.12.1 (14 settembre 2016)
Sistema operativoMultipiattaforma
LinguaggioJavaScript
Licenzalicenza MIT
(licenza libera)
Sito webjqueryui.com/

jQuery UI è una libreria JavaScript ideata per uniformare e semplificare la gestione dell'Interfaccia grafica per pagine web interattive.[1] È un'estensione della libreria jQuery ed è fruibile attraverso la medesima licenza libera, la MIT.[2]

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Le caratteristiche che seguono fanno riferimento alla versione 1.8.13.

jQueryUI è suddivisibile in quattro macro aree:

Interazioni (interactions)
Parti dell'interazione con l'utente fra cui drag and drop, ridimensionamento, ordinamento e selezione;
Widget
Componenti grafici fra cui i selettori per l'inserimento di una data, calendari, ecc.
Effetti (effects)
Effetti di transizione animati
Utilità (utilities)
Utilità di basso livello usate dalle precedenti.

Nel dettaglio gli elementi di ogni macro area:

Interazioni[modifica | modifica wikitesto]

Parti relative all'interazione con la pagina web:

Draggable
Rende gli elementi trascinabili
Droppable
Verifica se un elemento è stato trascinato su un altro
Resizable
Rende gli elementi ridimensionabili
Selectable
Avanzate caratteristiche di selezione per liste di elementi
Sortable
Liste di elementi facilmente ordinabili

Widget[modifica | modifica wikitesto]

Parti relative a vari widget per l'interfaccia grafica:

Accordion
Contenitore "a fisarmonica"
Autocomplete
Auto completamento basato su ciò che l'utente digita
Button
Pulsante avanzato
Datepicker
Selettore avanzato di date
Dialog
Mostra una finestra di dialogo
Progressbar
Barra di avanzamento, con o senza animazione
Slider
Slider personalizzabile con varie funzionalità
Tabs
Interfaccia a schedario ("tabbed") con contenuti inline o a richiesta

Effetti[modifica | modifica wikitesto]

Parti relative a vari effetti grafici:

Color Animation
Animazione ottenuta con un passaggio da un colore a un altro
Toggle Class, Add Class, Remove Class, Switch Class
Animazione basata sul passaggio da uno style a un altro
Effect
Varietà di effetti (appear, slide-down, explode, fade-in, etc.)
Toggle
Commuta l'attivazione di un effetto
Hide', Show
Simile alla voce precedente

Utilità[modifica | modifica wikitesto]

Position
Imposta la posizione relativa di un elemento rispetto ad un altro

Compatibilità[modifica | modifica wikitesto]

Tutti i plugin sono testati ufficialmente per IE 6.0+, Mozilla Firefox 3+, Safari 3.1+, Opera 9.6+ e Google Chrome.[3]

Alternative[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: HTML5, CSS, JavaScript e AJAX.

Con la nascita di HTML 5 e CSS 3 alcune possibilità come la creazione di gallerie d'immagini, effetti e menu a tendina sono fattibili senza l'utilizzo di JQuery UI e/o Ajax cosa che con HTML 4 e CSS 2 era spesso impossibile fare[4][5][6][7].

Esempi di JQuery UI[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) jQuery UI, su stackoverflow.com. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  2. ^ (EN) License (TXT), su github.com. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  3. ^ (EN) Support, su jqueryui.com. URL consultato l'8 gennaio 2018.
  4. ^ (EN) 5 things you can do with CSS instead of JavaScript, su LogRocket Blog, 29 ottobre 2019. URL consultato il 9 febbraio 2021.
  5. ^ (EN) 49 CSS Galleries, su Free Frontend. URL consultato il 9 febbraio 2021.
  6. ^ LiveCode - HTML5 - Calculator App Demo, su livecode.com. URL consultato il 9 febbraio 2021.
  7. ^ Andrea Pacchiarotti, Menù responsivo in HTML e CSS senza JavaScript e jQuery, su Andrea pacchiarotti. URL consultato il 9 febbraio 2021.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE1031219404