Isola Paulet

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Isola di Paulet)
Jump to navigation Jump to search
Isola Paulet
Paulet Island
Paulet.Is.Dec.04.jpg
l'isola Paulet nel dicembre 2004
Geografia fisica
LocalizzazionePenisola Antartica
Coordinate63°35′S 55°47′W / 63.583333°S 55.783333°W-63.583333; -55.783333Coordinate: 63°35′S 55°47′W / 63.583333°S 55.783333°W-63.583333; -55.783333
Dimensioni1 km
Altitudine massima353 m s.l.m.
Geografia politica
SovranitàAntartide Antartide
Amministrazionesecondo il Trattato Antartico
Rivendicazione
Cartografia
Mappa di localizzazione: Antartide
Isola Paulet
Isola Paulet
voci di isole antartiche presenti su Wikipedia
Mappa della terra Graham che mostra l'isola Paulet (10)

L'isola Paulet (in inglese Paulet Island) è un'isola antartica facente parte della terra Graham (penisola Antartica).

Localizzata ad una latitudine di 63° 35' sud e ad una longitudine di 55°46' ovest, l'isola è di origine vulcanica, da cui una forma circolare, con un diametro approssimativo di un chilometro. Scoperta durante la spedizione britannica del 1839-1843 al comando di James Clark Ross è stata intitolata a Lord George Paulet, capitano della Royal Navy.

L'isola è composta geologicamente da diversi strati di lava e cenere sovrapposti che terminano con un cono vulcanico ed un piccolo cratere alla sommità. Il calore geotermico (che fa pensare che il vulcano sia stato attivo negli ultimi 1 000 anni) riesce a mantenere parte dell'isola libera dal ghiaccio che può così accogliere una colonia di oltre 200 000 pinguini di Adelia ed essere popolare meta di turisti antartici.

L'isola è famosa anche per aver ospitato i naufraghi della spedizione Nordenskjöld-Larsen (incluso il capitano Carl Larsen) prima di essere tratti in salvo dalla corvetta argentina Uruguay.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Antarctica. Sydney: Reader's Digest, 1985, pp. 152–159.
  • (EN) Child, Jack. Antarctica and South American Geopolitics: Frozen Lebensraum. New York: Praeger Publishers, 1988, pp. 69, 72.
  • (EN) Lonely Planet, Antarctica: a Lonely Planet Travel Survival Kit, Oakland, CA: Lonely Planet Publications, 1996, 302.
  • (EN) Stewart, Andrew, Antarctica: An Encyclopedia. London: McFarland and Co., 1990 (2 volumes), p 752.
  • (EN) U.S. National Science Foundation, Geographic Names of the Antarctic, Fred G. Alberts, ed. Washington: NSF, 1980.
  • (EN) W. E. LeMasurier, Thomson, J. W. (eds.), Volcanoes of the Antarctic Plate and Southern Oceans, American Geophysical Union, 1990, pp. 512 pp, ISBN 0-87590-172-7.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Antartide Portale Antartide: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Antartide