Interim manager

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

L'interim manager è una figura professionale qualificata che viene preposta alla direzione generale di un'azienda o comunque allo scopo di ricoprire un ruolo di elevata responsabilità con un mandato a tempo determinato.

Solitamente l'interim manager viene ingaggiato per affrontare una situazione molto specifica, come un periodo di crisi aziendale, un cambio di management, un'acquisizione, una fusione o anche una possibile IPO.

La durata dell'incarico è inizialmente sempre a tempo determinato, ma ciò non preclude la possibilità di stabilizzare tale figura all'interno dell'azienda.[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ How to Step In as an Interim Manager, in Harvard Business Review, 1º marzo 2021. URL consultato il 27 maggio 2022.
  Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende