Interesse a scalare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

L'Interesse a scalare è un metodo di conteggio degli interessi che prevede di calcolarli sul debito residuo dopo aver corrisposto la rata scaduta.

È il metodo tipicamente applicato ai prestiti pluriennali a rate costanti, che in questo modo prevedono l'ammortamento degli interessi con una quota decrescente, mentre cresce progressivamente la quota capitale.

Proibendo la legge italiana il calcolo degli interessi sugli interessi, è il sistema con cui gli istituti di credito si mettono al riparo da eventuali chiusure anticipate dei prestiti, avendo già riscosso prevalentemente la quota di interessi rispetto al capitale prestato.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]