Illiniza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Illiniza
Illiniza Norte.JPG
L'Illiniza Norte visto dal rifugio Nuevos Horizontes
Stato Ecuador Ecuador
Provincia Pichincha Pichincha
Altezza 5 248 m s.l.m.
Prominenza 1 750 m
Catena Ande
Codice VNUM 352041
Coordinate 0°39′34″S 78°42′49″W / 0.659444°S 78.713611°W-0.659444; -78.713611Coordinate: 0°39′34″S 78°42′49″W / 0.659444°S 78.713611°W-0.659444; -78.713611
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Ecuador
Illiniza
Illiniza

L'Illiniza è uno stratovulcano dell'Ecuador, situato 55 km a sud-ovest della capitale ecuadoriana Quito. L'Illiniza è un vulcano potenzialmente attivo, e consta di due picchi principali: Illiniza Sur (5.248 m) e Illiniza Nord (5.126 m). Il suo nome deriva delle parole kunza che significa "colle maschio".[1]

Mentre l'Illiniza Sur (quello a sud) è una ascensione difficile da scalare a causa della sua natura glaciale, l'Illiniza Nord non richiede particolare abilità per essere scalato, anche se è comunque raccomandabile una guida per le difficoltà che potrebbero sopraggiungere dopo una nevicata notturna.

Generalmente per gli scalatori si ritiene che gli Illinizas siano le migliori montagne per acclimatarsi all'Ecuador, e sono usate frequentemente come una arrampicate preparatorie per vette più alte come il Cotopaxi, il Chimborazo e il Cayambe.

Esiste un rifugio tra le cime nord e sud. Si può arrivare attraverso di un viaggio di una ora di auto da El Chaupi, mentre l'arrampicata dura circa tre ore.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN239660584