Il palazzo delle pulci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il palazzo delle pulci
Titolo originaleBit Palas
AutoreElif Şafak
1ª ed. originale2002
1ª ed. italiana2008
Genereromanzo
Lingua originaleturco

Il palazzo delle pulci è un romanzo della scrittrice turca Elif Şafak.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Palazzo Bonbon è un edificio signorile nel centro di Istanbul che negli ultimi decenni ha dissipato inesorabilmente il proprio splendore. Fu costruito da un aristocratico russo alla moglie per donargli un po' di quiete che non era mai riuscito a concedergli. Il romanzo parla dell'umanità stravagante che ci vive all'interno. C'è il narratore, un professore donnaiolo, poi c'è misteriosa amante blu, una coppia di parrucchieri gemelli e la misteriosa Madame Zietta.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura