INFJ

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Arthur Schopenhauer è stato probabilmente un tipo INFJ[1].

INFJ (Introversion, Intuition, Feeling, Judgment) è un acronimo che indica uno dei sedici tipi di personalità del Myers-Briggs Type Indicator (MBTI)[2]. Il fondamento del MBTI fu sviluppato a partire dal lavoro dello psichiatra e psicoanalista Carl Gustav Jung nel suo libro "Tipi psicologici", dove propose la definizione di una tipologia psicologica basata sulle teorie delle funzioni cognitive.

A partire dai lavori di Jung, sono stati sviluppati altre tipologie psicologiche. Tra i test di personalità si può citare l'MBTI, sviluppato da Isabel Briggs Myers e Katharine Cook Briggs, e il Keirsey Temperament Sorter (KTS), sviluppato da David Keirsey. Keirsey ha definito gli INFJ come i Consiglieri, uno dei quattro tipi appartenenti al cosiddetto "temperamento idealista"[3].
Gli INFJ sono il tipo più raro, rappresentando circa l'1-3% della popolazione mondiale[4].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Gli INFJ sono individui gentili, premurosi, complessi e altamente intuitivi. Artistici e creativi, vivono in un mondo di significati nascosti e possibilità.

Gli INFJ danno grande importanza ad avere le cose ordinate e sistematiche nel loro mondo esterno, ed impiegano molte forze nell'individuare il sistema migliore per fare le cose.

Essi sono contraddistinti sia dalla loro complessità di carattere sia dall'insolita ampiezza di gamma e profondità dei loro talenti. Fortemente umanitari in apparenza, gli INFJ tendono ad essere idealisti e, a causa della loro preferenza J per la chiusura e il completamento, sono generalmente "operativi" oltre che sognatori.

Gli INFJ si preoccupano costantemente delle loro relazioni con gli altri individui, nonché dello stato dell'umanità intera. Infatti, a volte vengono considerati estroversi perché sembrano alla mano e interessati alle persone. Al contrario, gli INFJ sono veri introversi: emozionalmente intimi, si sentono a loro agio con pochi prescelti tra i loro amici di lungo corso, familiari, o "anime gemelle". Anche se istintivamente sollecitano le richieste personali ed organizzative continuamente fatte loro dagli altri, gli INFJ si ritirano ad intervalli improvvisamente in sé stessi, talvolta lasciando fuori anche i loro intimi. Questo apparente paradosso è una valvola di sfogo necessaria che dà loro il tempo di ricostruire le risorse spese e rappresenta un filtro per prevenire il sovraccarico emotivo a cui sono suscettibili come intrinseci "donatori". Come schema di comportamento, è probabilmente l'aspetto che più confonde gli estranei del carattere enigmatico degli INFJ.

Gli INFJ sono costantemente impegnati a definire e ridefinire le priorità nella loro vita. D'altro canto, operano dentro di sé su una base intuitiva che è del tutto spontanea. Grazie alla loro intuizione, sono in grado di conoscere molte cose, senza essere in grado di spiegarne il motivo o senza necessariamente avere una conoscenza approfondita sull'argomento. Inoltre, anche in campo sociale, sono in grado di prevedere decisioni e comportamenti degli altri. Spesso hanno ragione e di solito ne sono consapevoli.

Gli INFJ hanno infatti una visione inspiegabile della gente e delle situazioni. Hanno dei "presentimenti" sulle cose e le capiscono intuitivamente. Questo è il genere di cose che altri tipi possono disprezzare e schernire. Gli INFJ stessi non capiscono la loro intuizione a un livello che può essere spiegato normalmente. Di conseguenza, la maggior parte degli INFJ sono protettivi riguardo al loro io interiore, condividendo solo ciò che scelgono di condividere quando scelgono di condividerlo. Sono individui profondi e complessi, molto riservati e difficili da capire. A causa dei grandi poteri dell’intuizione, molti INFJ si sentono alieni rispetto al mondo. Alcuni di essi descrivono l’impressione di vivere in un continuo deja vu, poiché la loro intuizione vede costantemente il futuro prima che avvenga. Altri hanno la sensazione di dissociazione dal loro corpo, come se questo si muovesse indipendentemente nello spazio mentre loro osservano. Non è raro interrogarsi sulla sanità mentale delle persone INFJ, siccome hanno queste caratteristiche che possono sembrare strane.

Tuttavia, gli INFJ sono veramente calorosi quanto complessi. Tengono un posto speciale nel cuore per le persone che si trovano vicino a loro, che sono in grado di vedere i loro doni e la profondità delle loro azioni. Gli INFJ sono preoccupati per i sentimenti delle persone e cercano di essere il più gentile possibile, per evitare di ferire i sentimenti altrui. Sono molto sensibili al conflitto e non lo tollerano bene.

Gli INFJ sono anche perfezionisti che desiderano vivere al massimo del loro potenziale e per questo motivo sono raramente in pace completa con sé stessi: c'è sempre qualcosa che vorrebbero fare per migliorare sé stessi e il mondo che li circonda. Credono nella crescita continua, hanno un forte sistema di valori e la costante necessità di vivere la loro vita in accordo con ciò che per loro è giusto.

Gli INFJ sono educatori naturali: pazienti, devoti e protettivi. Sono genitori amorevoli e di solito hanno forti legami con la loro prole. Hanno grandi aspettative dei loro figli e li spingono ad essere il meglio che possono essere.

Nel posto di lavoro, gli INFJ solitamente si collocano in aree dove hanno la possibilità di essere creativi e indipendenti. Hanno una naturale affinità per la scrittura e per l'arte, e alcuni eccellono anche nelle scienze, dove fanno uso della loro intuizione. Gli INFJ si possono trovare anche in professioni orientate ai servizi. Non sono bravi a trattare con minuzia o compiti con troppi dettagli. Gli INFJ ignoreranno queste cose oppure faranno l'esatto opposto, ossia essere avvolto nei dettagli nella misura in cui non possono più vedere il quadro generale.

Gli individui INFJ sono dotati di metodi di interazione con sé stessi e con il mondo che altri tipi MBTI non hanno. La vita non è necessariamente facile per gli INFJ, ma sono capaci di grande profondità nei sentimenti e di successo personale.[5]

Relazioni[modifica | modifica wikitesto]

Gli INFJ sono persone accoglienti e affermate e di solito anche profonde e complesse. Sono sempre intenti a cercare relazioni che siano intense e significative: cercano relazioni che durino a lungo, - se non addirittura per tutta la vita - sebbene non sempre riescano a trovarle. Dal punto di vista sentimentale, tendono a essere perfezionisti e puntano costantemente a trovare la persona perfetta per costruire la relazione ideale. Per la maggior parte degli INFJ, questa caratteristica è positiva, ma, di contro, c’è il rischio che essi cadano nell'abitudine di passare da una relazione all'altra, nel tentativo di trovare un partner che si avvicini maggiormente al loro ideale.

In generale, gli INFJ sono persone profondamente accoglienti e premurose, fortemente preoccupate dello stato di salute delle loro relazioni strette, e per questo motivo dedicano un enorme sforzo per renderle positive. Sono solitamente tenuti in grande considerazione dalle persone vicine a loro per queste qualità umane rare.

Sono partner e amici premurosi e vicini, che provano un grande coinvolgimento emotivo in tutte le loro relazioni. Tendono a manifestare senza paura il loro amore e, segretamente, desiderano riceverlo dagli altri.

Come già detto, sono perfezionisti, quindi sono sempre alla ricerca del rapporto perfetto. Questo a volte può essere frustrante per i loro partner o i loro amici, che possono percepire che l’INFJ stia chiedendo loro “troppo”. Tuttavia, ciò può anche essere molto apprezzato, perché indica un interesse sincero alla relazione e una profondità di cura e benevolenza che solitamente non è presente in altri tipi di personalità.

Sessualmente, gli INFJ tendono a vedere l'intimità come un'esperienza quasi spirituale: l'opportunità di legare il cuore e l‘anima con il loro partner. Per loro è molto importante che il partner sia felice e appagato durante i rapporti.

Personaggi famosi ritenuti INFJ[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Famous INFJs
  2. ^ The 16 MBTI Types, su myersbriggs.org. URL consultato il 26 febbraio 2014 (archiviato dall'url originale il 13 maggio 2009).
  3. ^ Temperament Idealist
  4. ^ Frequencies
  5. ^ Portrait of an INFJ - Introverted iNtuitive Feeling Judging (Introverted Intuition with Extraverted Feeling), su personalitypage.com.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Psicologia Portale Psicologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di psicologia