Herman Hauser

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Hermann Hauser)
Jump to navigation Jump to search
La chitarra Hauser del 1937, suonata per molti anni da Andrés Segovia (New York, Metropolitan Museum)

Hermann Hauser I o Hermann Hauser Senior (18821952) è stato un liutaio tedesco. È stato uno dei più importanti costruttori di chitarre del '900.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Proveniente da una famiglia con tradizioni liutarie, apprese il mestiere nel laboratorio del padre Josef, titolare anche di una casa editrice musicale, fino a succedergli nella gestione dell'attività. Hermann si specializzò nella costruzione di chitarre e liuti ed introdusse importanti innovazioni strutturali. Tra i tipi di chitarre, che Hauser costruiva, vi erano il modello Vienna e il modello Monaco; inoltre, particolarmente acclamati erano il Terz, il Prim e il raro Quintbass, tutti dotati di qualità sonore eccezionali. Dal 1952 la maggior parte dell'attività passò nelle mani del figlio Hermann II.

Attività[modifica | modifica wikitesto]

Grande celebrità gli derivò dalla lunga collaborazione con Andrés Segovia. Per il Maestro spagnolo Hauser costruì diverse chitarre; tra esse, quella datata 1937 fu il risultato più felice e venne suonata da Segovia per moltissimi anni; attualmente è custodita al Metropolitan Museum di New York.

Solo tre furono gli italiani possessori di una sua chitarra: Benvenuto Terzi di Bergamo, Benedetto di Ponio di Roma e Sora Orlando di Lecco.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN309814229 · GND (DE13640930X · ULAN (EN500331793 · WorldCat Identities (ENviaf-309814229