HP-65

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
HP-65
Cartolina magnetica HP

L'HP-65 è una calcolatrice scientifica programmabile RPN introdotta da Hewlett-Packard nel 1975.

È stata la prima calcolatrice programmabile a essere utilizzata durante una missione spaziale. La calcolatrice era in dotazione agli astronauti del programma test Apollo-Sojuz, da utilizzare nel caso di malfunzionamento dell'Apollo Guidance Computer.

È programmabile tramite cartoline magnetiche.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • HP-65 (opuscolo pubblicitario), Hewlett-Packard, novembre 1975.
  • HP-65 – Software (opuscolo pubblicitario delle librerie di applicazione su scheda magnetica), Hewlett-Packard, novembre 1975.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica